Basket, l’Olimpia Milano termina la quarantena: cinque giocatori tornano a casa in attesa della ripresa



Non si registrano contagi nell’Olimpia Milano: la squadra meneghina di basket ha concluso la quarantena in seguito ai contatti avuti con l’atleta del Real Madrid Trey Thompkins, poi risultato positivo al Coronavirus. Tutti i giocatori stanno bene e non hanno sintomi, secondo quanto scritto dall’ANSA.

Per questo motivo la società, in attesa della ripresa degli allenamenti, ha liberato i giocatori, consentendo loro di poter tornare a casa dalle loro famiglie. Hanno lasciato dunque Milano gli statunitensi Kiefer Sykes e Drew Crawford, i serbi Nemanja Nedovic e Vladimir Micov e lo spagnolo Sergio Rodriguez.

Loading...
Loading...

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top