Show Player

Tennis, WTA Hua Hin 2020: Lucrezia Stefanini sconfitta in rimonta nel turno decisivo delle qualificazioni



Niente da fare per Lucrezia Stefanini, che viene sconfitta in rimonta dalla giapponese Chihiro Muramatsu nel turno decisivo delle qualificazioni al torneo WTA Hua Hin 2020 e non riesce dunque ad accedere al tabellone principale della rassegna thailandese. Dopo una battaglia durata tre ore l’azzurra è costretta ad arrendersi con il punteggio di 7-5 5-7 3-6.

La ventunenne toscana, numero 399 del ranking WTA, parte bene e riesce ad accaparrarsi un combattuto primo set con un guizzo nel dodicesimo game che le regala break e 7-5 finale. Nel secondo set, dopo una sfilza di servizi ceduti da una parte e dall’altra, Muramatsu ripaga l’azzurra con la stessa moneta, accelerando negli ultimi due giochi ed ottenendo il 7-5 che pareggia i conti. Il terzo set rimane in equilibrio fino al 3-3: poi è la giapponese, numero 214 della classifica, ad averne di più e a decretare la sconfitta della Stefanini con due break consecutivi e con il definitivo 6-3.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top