Volta ao Algarve 2020: Cees Bol sorprende tutti in volata nella terza tappa, secondo Sacha Modolo


Ci si attendeva un olandese e il corridore a vincere è orange, ma si tratta di una sorpresa. Quarto successo della carriera per lo spilungone della Sunweb Cees Bol: il 24enne tulipano si impone in volata nella terza tappa della Volta ao Algarve 2020, da Faro a Tavira, di 201,9 chilometri. Battuto l’azzurro Sacha Modolo. Resta in vetta alla classifica il vincitore di ieri Remco Evenepoel (Deceuninck Quick Step).

Solito scenario iniziale. Tre coraggiosi all’attacco nelle prime fasi di gara: Gotzon Martín (Fundación-Orbea), Aleksandr Grigorev (Atum General-Tavira-Maria Nova Hotel) e Tiago Antunes (Efapel). Vantaggio che non è stato mai esorbitante e squadre dei velocisti che hanno gestito la situazione. Gruppo che è diventato compatto a 20 chilometri dal traguardo.

Loading...
Loading...

Una volata lanciata ad altissime velocità, ma molto confusionaria. A venir fuori con uno spunto prepotente è stato Cees Bol (Team Sunweb), che è riuscito a gestire il margine su un rimontante Sacha Modolo (Alpecin-Fenix) e sul connazionale Fabio Jakobsen (Deceuninck Quick-Step).

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Creative Screen / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top