Show Player

Tennis, Andreas Seppi si ferma in finale nel torneo ATP di New York 2020. Vince Kyle Edmund



Si ferma in finale la corsa di Andreas Seppi nel torneo ATP 250 di New York 2020: sul cemento indoor statunitense l’azzurro cede al britannico Kyle Edmund, testa di serie numero 8, che si impone in un’ora e ventuno minuti di gioco con il punteggio di 7-5 6-1.

Nel primo set, durato 44 minuti, i servizi comandano tranquillamente il gioco, senza che ci possano essere palle break all’orizzonte. Il primo game ad arrivare ai vantaggi è il sesto, ma Seppi non concede occasioni per lo strappo all’avversario. Si continua con lo stesso canovaccio fino al dodicesimo game, quando Seppi serve per la seconda volta per restare nel set: come un fulmine a ciel sereno arriva il break a quindici del britannico, che incamera la partita per 7-5.

Loading...
Loading...

La seconda frazione, durata 37 minuti, si apre ancora con il britannico a fare la voce grossa: parziale di 12 punti a 3 con il risultato di 3-0 non pesante. Seppi in un infinito quarto game annulla quattro break point per evitare lo 0-4 e trovare l’1-3, ma è il canto del cigno: subito dopo arriva un altro parziale di 12 punti a 3 firmato dal britannico, che chiude 6-1 e conquista il titolo.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI TENNIS

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top