Show Player

Sci alpino, Federica Brignone: “Ho rischiato con il pettorale 1, posso fare di più”



Una gara tutt’altro che perfetta ed una scelta azzardata, quella di partire per prima. Settima piazza che non può entusiasmare quella di Federica Brignone nella prima discesa libera di Crans Montana per la Coppa del Mondo di sci alpino al femminile. L’azzurra poteva fare sicuramente molto di più, l’obiettivo è quello di migliorarsi sin da domani.

Le parole dell’azzurra alla FISI nel dopo gara: “Il pettorale numero uno è un rischio che ci siamo voluti prendere, fa molto caldo e non volevo correre il rischio di partire con la neve molle. Da una parte avrei preferito anche guardare qualcuno prima di me ma dubito sarebbe cambiato qualcosa. Ho sbagliato l’ingresso del piano, sono andata troppo dritta non prendendo quindi posizione. Sono finita larga, e nell’ultimo muro non ho rischiato come avrei dovuto. Domani cercherò di fare meglio, studierò il video per capire dove posso fare un salto di qualità. Sono consapevole che oggi non ho fatto sicuramente il massimo di quello che è nelle mie possibilità. Io ho un feeling particolare con questa pista, c’è sempre il sole e mi piace moltissimo. Si sta bene ed è vicino casa. Devo attaccare di più, essere più aggressiva, fare linee migliori ed osare di più nelle compressioni”.

Loading...
Loading...

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top