Show Player

Sci alpino, confermata al momento la tappa di Coppa del Mondo femminile a La Thuile



Si può tirare un sospiro di sollievo? Forse sì. E’ quello che pensano/sperano Federica Brignone e tutto il pubblico che non vede l’ora di godersi lo spettacolo della Coppa del Mondo di sci alpino femminile nel prossimo weekend a La Thuille. La tappa valdostana, nonostante i dubbi e le perplessità relativi all’epidemia del Coronavirus, è stata confermata per il momento dal presidente della Regione Valle d’Aosta, Renzo Testolin, durante una conferenza stampa.

Il programma prevede sulle nevi nostrane il superG sabato 29 febbraio e una combinata domenica 1° marzo, specialità nelle quali Brignone, nell’appuntamento di casa, può far bene e puntare al bersaglio grosso, arrivando al fine settimana in vetta alla classifica generale di CdM. Attualmente la valdostana è in testa con 73 punti di vantaggio su Mikaela Shiffrin e 159 su Petra Vlhova e un eventuale allungo potrebbe risultare decisivo.

Loading...
Loading...

Una pista quella di La Thuile che si sposa perfettamente con le caratteristiche dell’azzurra. Molto simile a quella di Bad Kleinkirchheim e Bansko, dove la squadra italiana ha saputo monopolizzare il podio. Sulla “Franco Berthod” si corse nel 2016 e ci fu la vittoria di Nadia Fanchini in discesa libera davanti a Lindsey Vonn e Daniela Merighetti.  Al momento, come riportato dall’Ansa, non sono previste limitazioni di accesso per il pubblico. Pertanto ci si augura di assistere a uno spettacolo esclusivamente sportivo, con il tricolore in evidenza.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DELLO SCI ALPINO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top