Show Player

Rugby, Sei Nazioni 2020: la Calcutta Cup torna all’Inghilterra. Scozia battuta in casa 13-6



Dopo una sconfitta ed un pareggio nelle ultime due stagioni, torna ad aggiudicarsi la Calcutta Cup l’Inghilterra, e lo fa a domicilio. A Murrayfield infatti il XV della Rosa si impone nella seconda giornata del Sei Nazioni di rugby sulla Scozia per 13-6 in un match molto equilibrato e condizionato ovviamente dal meteo, con pioggia e vento che non hanno lasciato tranquilli i giocatori. Inglesi che dunque si riscattano dopo la brutta sconfitta con la Francia, invece per la Scozia seconda battuta d’arresto.

Primo tempo molto combattuto e con poche emozioni: molti gli errori, l’unico a muovere il tabellino al piede è Farrell. 3-0 al 40′, dunque. Il tutto va a decidersi sul finale, dopo che Hastings al 45′ trova il pari con il piazzato. Al 70′ l’Inghilterra trova la meta fondamentale: tante fasi nella zona rossa, alla fine riesce a schiacciare Genge. Assalti conclusivi per la Scozia, almeno per cercare il pareggio, ma il botta e risposta Farrell-Hastings arrotonda solamente il risultato.

Loading...
Loading...

Scozia-Inghilterra 6-13

Scozia: 15. Stuart Hogg (C) 14. Sean Maitland 13. Huw Jones 12. Sam Johnson 11. Blair Kinghorn 10. Adam Hastings 9. Ali Price 1. Rory Sutherland 2. Fraser Brown 3. Zander Fagerson 4. Scott Cummings 5. Jonny Gray 6. Jamie Ritchie 7. Hamish Watson 8. Magnus Bradbury
A disposizione:16. Stuart McInally 17. Allan Dell 18. Simon Berghan 19. Ben Toolis 20. Nick Haining 21. George Horne 22. Rory Hutchinson 23. Chris Harris

Marcatori Scozia
Mete:
Trasformazioni:
Punizioni: Hastings (45′, 78′)

Inghilterra: 15 George Furbank 14 Jonny May 13 Jonathan Joseph 12 Owen Farrell (C) 11 Elliot Daly 10 George Ford 9 Willi Heinz 1 Mako Vunipola 2 Jamie George 3 Kyle Sinckler 4 Maro Itoje 5 George Kruis 6 Lewis Ludlam 7 Sam Underhill 8 Tom Curry
A disposizione:16 Tom Dunn 17 Ellis Genge 18 Will Stuart 19 Joe Launchbury 20 Courtney Lawes 21 Ben Earl 22 Ben Youngs 23 Ollie Devoto

Marcatori Inghilterra
Mete: Genge (70′)
Trasformazioni: Farrell (70′)
Punizioni: Farrell (10′, 76′)

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top