Show Player

Rugby, Sei Nazioni 2020: Irlanda-Galles 24-14. Vittoria con bonus per i padroni di casa



La seconda giornata del Sei Nazioni 2020 di rugby sorride all’Irlanda, che nello scontro diretto tra due delle formazioni vincenti all’esordio, batte con bonus, per 24-14 il Galles detentore del titolo e prova l’allungo in classifica, non concedendo neppure il punto difensivo agli avversari. Domani è attesa la risposta della Francia, impegnata contro l’Italia.

Nel primo tempo la spinta dei padroni di casa si trasforma subito in una meta, dato che al 19′ Larmour sfonda e consegna il 5-0 all’Irlanda. Gallesi in balia degli avversari, ma la pressione irlandese non riceve adeguata ricompensa sul tabellino, anzi al 28′ c’è il sorpasso degli ospiti, che alla prima grande occasione passano con Williams, e la conversione di Biggar fissa il 5-7. L’Irlanda non ci sta e preme subito sull’acceleratore, andando a marcare immediatamente con Furlong. La trasformazione di Sexton manda le squadre al riposo sul 12-7.

Loading...
Loading...

La ripresa si apre come si era chiusa la prima frazione, ovvero con i padroni di casa in spinta, che al 47′ vanno in meta con la giocata di van der Flier che elude la difesa avversaria e deposita l’ovale oltre la linea. Sexton non sbaglia e lo score recita 19-7. Irlandesi ad un passo dal punto di bonus, ma il Galles ha ancora tempo e forza di reagire, ma il TMO nega la meta a Parkes, lasciando tranquilla l’Irlanda con un buon margine. Dalla panchina le forze fresche gallesi non incidono più di tanto e allora nel finale l’Irlanda trova il bonus offensivo, grazie alla marcatura di Conway al 75′, che sancisce il 24-7. A nulla serve nel finale la meta di Tipuric all’80’ trasformata da Halfpenny, se non al tabellino per il 24-14 conclusivo.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top