Hockey ghiaccio, Alps League 2020: Val Pusteria supera Ritten agli shoot-out, bene Cortina, cade Asiago

Serata di Alps League, torneo europeo di hockey su ghiaccio, estremamente importante: Val Pusteria supera Ritten ai rigori dopo l’1-1 dei tempi regolamentari e consolida il primo posto nel Master Round a due giornate dalla fine. Insegue a quattro punti di distanza Cortina, vittoriosa nel match casalingo contro il Lubiana con il punteggio di 2-1. Male invece Asiago che cade 4-1 sul campo dello Jesenice e si ritrova ora in sesta ed ultima posizione.

JESENICE-ASIAGO 4-1

Gli ospiti partono bene e passano per primi in vantaggio al minuto 10:48 grazie alla rete del canadese Steven McParland, su assist degli azzurri Marco Rosa e Jose Magnabosco. Nel secondo periodo gli sloveni prendono il sopravvento sulla Migross: tra il 25′ e il 26′ arriva il ribaltone, ad opera di Jaka Ankerst e di Ziga Urukalo. I padroni di casa allungano poi con il gol in situazione di powerplay di Urban Sodja al 35′, seguito dalla marcatura del 4-1 a 30 secondi dalla fine della ripresa da parte del serbo Mirko Djumic. Nell’ultimo terzo Asiago non riesce a trovare nemmeno una reazione d’orgoglio e viene dunque scavalcata dai rivali odierni al quinto posto in campionato.

VAL PUSTERIA-RITTEN 2-1 (dopo rigori)

Il big match della giornata non delude le aspettative: a Brunico regna l’equilibrio e sono i dettagli a decretare la vincente di questo scontro d’alta quota. Le prime due frazioni di gioco regalano poco spettacolo, con le due compagini che si temono l’un l’altro e le difese che battono gli attacchi avversari. La partita si sblocca al 7′ del terzo conclusivo con i Lupi che sono bravi a sfruttare una superiorità numerica con Tommaso Traversa, imbeccato da Armin Hofer e Massimo Carozza. I Buam trovano il pari con 5’45” sul cronometro in virtù della rete dello statunitense Matthew Lane, su servizio vincente del connazionale americano Ryan Obuchowski e dell’azzurro Daniel Tudin. Nel tempo supplementare nessuna delle due formazioni riesce a trovare la zampata vincente e la sfida viene dunque decisa agli shoot-out, dove i gialloneri si rivelano più lucidi e si confermano in vetta al Master Round.

CORTINA-LUBIANA 2-1

L’incontro non parte al meglio per gli ampezzani, con l’Olimpija che muove per prima la retina a 38 secondi dal termine del primo periodo con Ales Music, lanciato in gol dai connazionali sloveni Zan Jezovsek e Gal Koren. La risposta degli Hafro arriva al 17′ del secondo periodo e porta la firma canadese di Remy Giftopoulos, il quale riesce ad imbucare su assist di Luca Zanatta. Al 12′ dell’ultimo terzo l’Olimpico esplode per il 2-1 dei biancoazzurri. I protagonisti sono gli stessi ma a ruoli invertiti: è infatti Giftopoulos stavolta a lanciare Zanatta in rete per la gioia dei tifosi di casa. Negli ultimi minuti Cortina difende strenuamente il risultato conquistando i tre punti che gli permette di agguantare la seconda posizione in questa post-season.

Per vedere tutti i risultati dell’Alps Hockey League 2020 clicca QUI.

Per vedere la classifica generale dell’Alps Hockey League 2020 clicca QUI.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI HOCKEY SU GHIACCIO

 Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
 Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
 Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
 Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Carola Semino

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Alps Hockey League 2019-2020

ultimo aggiornamento: 29-02-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket femminile: Cecilia Zandalasini torna in WNBA per il 2020, ancora con le Minnesota Lynx

Real Madrid-Barcellona: orario d’inizio, tv, streaming, programma Clasico 2020