Show Player

Hockey ghiaccio, Alps League 2020: Val Pusteria corsaro sul campo del Ritten, Cortina cade a Lubiana



Martedì ricco di match di Alps League 2019-2020, torneo europeo di hockey su ghiaccio. Il big match era senza dubbio il derby italiano tra Ritten e Val Pusteria, vinto nettamente dagli ospiti con il punteggio di 1-4. Nel Master Round arriva una sconfitta pesante per Cortina che cade sul campo del Lubiana per 5-2. Squillo esterno invece di Fassa, vittorioso 3-5 in casa del Linz nel Gruppo B della Fase Perdenti.

LUBIANA-CORTINA 5-2

Stop che non ci voleva per Cortina in terra slovena: gli ampezzani si arrendono all’Olimpija 5-2 e restano in quinta posizione nel Master Round a quota 4 punti. I padroni di casa mettono subito le cose in chiaro, chiudendo il primo periodo sul 2-0, in virtù delle reti di Anze Ropret e Mark Cepon. Al 2′ del secondo periodo gli italiani riaprono l’incontro con il gol del canadese Nick Trecapelli, ma il Lubiana ristabilisce immediatamente le distanze appena 20 secondi più tardi con la seconda gioia personale di Cepon, seguita dal 4-1 momentaneo di Martin Bohinc in inferiorità numerica. Nell’ultimo terzo i biancoazzurri provano a rifarsi sotto trascinati da Remy Giftopoulos, il quale sfrutta una situazione di powerplay al 50′. Gli sloveni non si scompongono e chiudono le ostilità un minuto dopo con il sigillo di Saso Rajsar per il definitivo 5-2.

Loading...
Loading...

RITTEN-VAL PUSTERIA 1-4

Il derby italiano si preannuncia meno equilibrato di quanto potesse aspettarsi, con i pusteresi in pieno controllo del gioco che annichiliscono il Renon. A sbloccare le marcature è al 15′ l’azzurro Meo Alex De Lorenzo per i Lupi, su assist vincente di Fabrizio Pace. Nella seconda frazione gli ospiti dilagano andando a segno altre due volte: prima con Armin Hofer e poi con il 19enne Yuri Cristellon. Reazione d’orgoglio dei Buam al 42′, quando l’esperto Alexander Eisath accorcia le distanze. I gialloneri però si dimostrano più forti e archiviano la pratica a 24 secondi dalla fine con il gol del 4-1 firmato ancora da Hofer. Val Pusteria fa dunque 3 su 3 in post-season e si conferma in testa alla classifica del Master Round con quattro lunghezze di margine sul Lubiana.

Per vedere tutti i risultati dell’Alps Hockey League 2020 clicca QUI.

Per vedere la classifica generale dell’Alps Hockey League 2020 clicca QUI.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI HOCKEY SU GHIACCIO

 Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
 Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
 Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
 Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Carola Semino

Loading...

Lascia un commento

scroll to top