Show Player

Fed Cup 2020: Italia-Croazia 1-0 Elisabetta Cocciaretto supera in due set Lea Boskovic


Italy's Elisabetta Cocciaretto makes a forehand return to Germany's Angelique Kerber during their first round singles match at the Australian Open tennis championship in Melbourne, Australia, Tuesday, Jan. 21, 2020. (AP Photo/Lee Jin-man)


Elisabetta Cocciaretto supera in due set (6-3 6-3) la croata Lea Boskovic e consegna il primo punto della sfida di Fed Cup 2020 all’Italia. Le azzurre sono in corsa per conquistare i play-off per tornare nel World Group che si giocheranno nel prossimo mese di aprile a Budapest.

L’azzurra ha iniziato bene il match strappando il servizio all’avversaria nel terzo game (3-1). Un po’ a sorpresa la numero 300 del ranking Wta ha trovato la forza per reagire e piazzare il contro-break. A questo punto la partita è diventata nevrotica e divertente.  Cocciaretto sotto 0-40 dal servizio ha messo a segno un parziale di otto punti consecutivi che le hanno consentito di conquistare un ulteriore break (4-2). La tennista croata è stata capace, ancora una volta, di ottenere il contro-break riportandosi sotto (4-3). La 19enne nativa di Ancora ha tirato fuori gli artigli strappando nuovamente il servizio alla croata, approfittando anche della percentuale bassissima di punti vinti con la prima (69%), chiudendo 6-3.

Loading...
Loading...

Inizia male il secondo set per l’azzurra che va subito sotto 2-0. Cocciaretto, però, si rimette in marcia e piazza immediatamente il contro-break (1-2). La supremazia della giovane tennista italiana è abbastanza evidente tanto che nel quinto game riesce a strappare nuovamente il servizio alla croata (3-2). Per chiudere la partita l’azzurra difende il proprio servizio e mette a segno un nuovo break nel nono game vincendo 6-3.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top