Show Player

Boxe, Tyson Fury: “Il re è tornato!”; Wilder: “Anche i più grandi della storia hanno perso”



Tyson Fury si è laureato campione del mondo dei pesi massimi WBC sconfiggendo per KO alla settima ripresa Deontay Wilde. Un incontro attesissimo andato in scena all’MGM Grand Garden Arena di Las Vegas. A dispetto di quanto ci si poteva attendere, il britannico è stato nettamente superiore all’avversario, dominando praticamente ogni round fino al settimo quando l’angolo dell’americano ha deciso di gettare la spugna.

Per Fury dopo i titoli iridati WBA, WBO, IBO e IBF dei massimi sconfiggendo Klitschko, arriva anche la corona WBC. Il pugile 31enne nativo di Wythenshawe resta imbattuto con un record di 30 vittorie (21 per KO) ed un pareggio. Il britannico al termine dell’incontro si è dichiarato comprensibilmente entusiasta per il risultato raggiunto:”Ringrazio Dio. Wilder ha dimostrato di avere il cuore del campione, è un guerriero e tornerà forte. Ma posso dire che il re è tornato a prendersi il suo trono“.

Loading...
Loading...

Decisamente diverso l’umore di Wilde convinto che nonostante la sconfitta sarà presto capace di ritornare ai suoi livelli: “Sono cose che capitano, ha vinto il migliore questa notte. Sono salito sul ring con le gambe che non erano a posto per un po’ di cose che erano successe, ma non voglio trovare scuse. Tornerò più forte. Anche i più grandi della storia hanno perso e poi sono tornati“.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BOXE

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top