Boxe, Deontay Wilder verso il Mondiale contro Fury: Bronze Bomber, un colosso imbattuto. Il fenomeno del ko



Deontay Wilder si appresta ad affrontare Tyson Fury nel match di boxe più atteso di questo inizio di stagione, nella notte italiane tra sabato 22 e domenica 23 febbraio andrà in scena l’attesissimo incontro tra il ribattezzato Bronze Bomber e l’inglese per il Mondiale WBC dei pesi massimi a Las Vegas (USA). Si tratta di un replay di quanto visto il 1° dicembre 2018 a Los Angeles quando l’incontro terminò con un discusso pareggio sebbene il detentore della cintura avesse mandato al tappeto il rivale per ben due volte. Il 34enne statunitense detiene il titolo iridato WBC dall’ormai lontano 17 gennaio 2015 quando ebbe la meglio ai punti contro il canadese Bermane Stiverne a Las Vegas: quello è l’unico caso in cui il colosso di Tuscaloosa non sia riuscito a chiudere l’incontro per ko, eccezion fatta ovviamente per il già citato “SD” contro Fury.

Segui Wilder-Fury in diretta streaming su DAZN

Deontay Wilter, un gigante di 200 cm per un dichiarato peso di 96 kg, ha già difeso la sua corona per 10 volte, l’ultima lo scorso 23 novembre contro il cubano Luis Ortiz mandato al tappeto nel corso della settima ripresa. Stiamo parlando di un pugile dalla potenza inaudita, un uomo in grado di fare malissimo con la pesantezza dei suoi pugni: non è un provetto a livello tecnico ma il colpo del ko è uno dei suoi punti di forza, nessun peso massimo può fare affidamento su un destro così duro in grado di frastornare qualsiasi rivale. L’americano si è sempre distinto per la sua brutalità, per delle dichiarazioni molto incisive e ai limiti del consentito: stiamo parlando di un atleta imbattuto da professionista con un record di 42 vittorie (41 per ko), 0 sconfitte e 1 solo pareggio.

Loading...
Loading...

Ha combattuto il primo match da pro’ il 15 novembre 2008, è uscito fuori dai suoi confini nazionali soltanto in quattro occasioni (tre in Messico, una in Porto Rico). Nel suo palmares va annoverata, da dilettante, la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Pechino 2008 quando in semifinale venne sconfitto dal nostro Clemente Russo.

Con DAZN segui Wilder-Fury IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BOXE

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top