Show Player

ATP Delray Beach 2020: Reilly Opelka sorprende in rimonta Milos Raonic e raggiunge in finale Nishioka



Arriva a sorpresa, ma non troppo, il secondo finalista del torneo ATP 250 di Delray Beach. A raggiungere il giapponese Yoshihito Nishioka nell’ultimo atto del torneo in Florida è infatti un uomo che proprio da quelle parti (a West Palm Beach) è residente: Reilly Opelka, capace di rimontare un set di svantaggio al canadese Milos Raonic, numero 2 del seeding, e di prevalere per 4-6 7-6 (6) 6-3. Opelka è già sicuro di riportarsi al numero 45 della classifica mondiale, con chance di numero 39 in caso di vittoria; per Raonic il guadagno è di cinque posizioni, salendo alla 32.

Dopo che la pioggia ha fortemente disturbato la giornata di ieri, consentendo a un solo giocatore di andare subito in finale, nell’anticipatissimo match odierno (alle 10:30 locali) l’americano perde subito la battuta a 30, e solo nel secondo gioco riesce a portare il canadese ai vantaggi, non riuscendo più nemmeno a sfiorarlo in seguito. Raonic tiene tutti i suoi successivi turni di servizio a 15, conquistando il primo set per 6-4.

Loading...
Loading...

Solo due le palle break all’interno dell’intero secondo parziale: una per Opelka sul 3-2, una per Raonic sul 4-4. L’esito naturale diventa il tie-break, nel quale il canadese si trova con un match point tra le mani. L’americano, però, dice di no al suo avversario ed allunga l’incontro. Nel terzo set, sul 2-3, è proprio il ventiduenne di St. Joseph a cominciare la cavalcata vincente, conquistando quattro giochi consecutivi che gli valgono la sua seconda finale a livello ATP (la prima la vinse nel 2019 a New York contro il canadese Brayden Schnur).

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: lev radin / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top