Tennis, Marco Cecchinato batte con grinta Leonardo Mayer ad Auckland! L’azzurro accede agli ottavi di finale

Con grinta e determinazione. Marco Cecchinato ce l’ha fatta e batte l’argentino Leonardo Mayer (n.76 del mondo) nel match valido per il primo turno dell’ATP di tennis ad Auckland (Nuova Zelanda). Nell’incontro, iniziato ieri e posticipato nella giornata odierna per via della pioggia, il siciliano (n.76 del ranking) si è imposto con il punteggio di 7-6 (6) 6-7 (18) 7-6 (2) al termine di un confronto lottatissimo, durato 3 ore e 10 minuti effettivi di gioco. Con questo risultato, Cecchinato accede agli ottavi di finale dove affronterà il talentuoso francese Ugo Humbert (n.57 del mondo).

Nel primo set, disputato ieri, l’andamento è particolarmente equilibrato e l’azzurro però si fa preferire da fondo, trovando delle soluzioni che mettono in difficoltà Mayer. E’ il caso del settimo game, quando il palermitano si costruisce due chance break, però non sfruttate. Si va, quindi, al tie-break e, anche in questo caso, sono pochi i punti a fare la differenza, giocati meglio dall’italiano che si aggiudica la frazione sull’8-6, forte di 3 ace e del 77% dei punti vinti con la prima di servizio.

Nel secondo set l’argentino cambia ritmo, portandosi avanti di due break e sul 4-1. La sfida, quest’oggi, riparte da qui e Cecchinato è più pronto del proprio avversario, recuperando i due break di ritardo e protraendo la frazione al tie-break. Si assiste a una vera e propria sfida di nervi, con l’azzurro che ha a disposizione ben 5 match-point per chiudere la contesa, ma Mayer tiene botta e sfrutta il nono set-point in proprio favore per spuntarla sullo score di 20-18.

Nel terzo set entrambi danno libero sfogo alle energie rimaste. Il sudamericano annulla due palle break a Cecchinato nel nono game, poi è l’azzurro a dover salvare due match-point nel successivo. Si va, dunque, al terzo tie-break di questo incontro ed è il nostro portacolori a dominare la scena, chiudendo sul 7-2 con 10 ace, il 70% delle prime di servizio in campo e il 69% dei quindici ottenuti con questo fondamentale.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
ATP Auckland 2020 Leonardo Mayer Marco Cecchinato

ultimo aggiornamento: 15-01-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Andreas Seppi accede agli ottavi di finale ad Auckland. Sconfitto in tre set Mannarino

Pattinaggio artistico, Europei 2020: Daniel Grassl ora fa sul serio. L’azzurro sogna il podio