Show Player

Pattinaggio artistico, Europei 2020: Grassl e Rizzo tentano la rimonta nella gara più incerta di sempre



La grande incertezza aleggia in vista del programma libero della specialità individuale maschile ai Campionati Europei di pattinaggio artistico, in scena questa settimana presso la contestatissima Steiermarkhalle di Graz, in Austria. Dopo uno short program a dir poco complicato per la maggior parte degli atleti, culminato con la clamorosa eliminazione del francese Kevin Aymoz, il secondo segmento di gara al via oggi a partire dalle 18:30 potrà confermare il verdetto del primo oppure ribaltarlo completamente.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEGLI EUROPEI DI PATTINAGGIO ARTISTICO DALLE ORE 12.00 (23 GENNAIO)

Loading...
Loading...

Questa la situazione. Il navigato Michael Brezina si trova in questo momento in testa alla classifica con 89.77, seguito dai russi Dmitri Aliev (88.45), unico superstite tra i favoriti della vigilia, e la sorpresa Artur Danielian (84.63). Nonostante tutto, la partita è ancora aperta per tutti gli inseguitori, tra cui spiccano gli azzurri Matteo Rizzo e Daniel Grassl che, malgrado la settima e l’undicesima posizione, sono in possesso di tutte le carte per poter provare un attacco al podio. Medesimo discorso per il più distante Alexander Samarin, al momento tredicesimo, il quale potrà compiere l’impresa se riuscirà ad eseguire quanto pianificato, ovvero la combinazione quadruplo lutz/triplo toeloop, il quadruplo flip e il quadruplo toeloop singoli oltre che due tripli axel.

Come spesso capita in situazioni come queste, conquisteranno la medaglia i pattinatori che riusciranno a sbagliare meno, puntando magari più sulla qualità e sulla pulizia piuttosto che sul fattore rischio. Sarà un libero di grande importanza anche per la terza forza italiana, Gabriele Frangipani, motivato a concludere l‘Europeo conquistando la top 10, risultato al di sopra di ogni aspettativa.

I nostri ragazzi scenderanno sul ghiaccio nel terzo gruppo di lavoro: Gabriele Frangipani farà il suo ingresso alle 20:49, seguito dal compagno di allenamenti Daniel Grassl (20:57) e da Matteo Rizzo (21:05).

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top