Parigi-Roubaix 2020, annunciate le wild card: ci sarà anche Mathieu van der Poel



L’organizzazione della Parigi-Roubaix, tramite il suo account Twitter, ha diramato le wild card per l’edizione 2020 della Regina delle Classiche. Saranno presenti, dunque, oltre alle 19 squadre World Tour, anche la Circus-Wanty e la Total Direct Energy, ovvero i primi due sodalizi della classifica UCI ProTeams, le francesi Arkea-Samsic, B&B Hotels-Vital Concept e Nippo-Delko e la belga Alpecin-Fenix.

Atteso al via della classica più prestigiosa del calendario internazionale, dunque, anche il talento più scintillante del panorama ciclistico in tutte le sue manifestazioni, vale a dire il campione del Mondo e d’Europa di ciclocross, nonché campione europeo di mountain bike e vincitore dell’ultima Amstel Gold Race, Mathieu van der Poel, il quale, per la prima volta in vita sua, si metterà alla prova nell’Inferno del Nord.

Loading...
Loading...

Si prospetta una primavera veramente intensa per il fenomeno, la cui squadra ha già ricevuto gli inviti anche per la Milano-Sanremo e per la Strade Bianche. Si attendono, ora, anche quelli per Amstel Gold Race, Giro delle Fiandre e Freccia Vallone, gare a cui non ha fatto mistero di voler partecipare.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: OA Sport

Loading...

Lascia un commento

scroll to top