Show Player

Pallamano, Europei 2020: due gironi già in archivio, Danimarca appesa a un filo



Nuova giornata di gare negli Europei di pallamano maschile 2020, che ha riservato tante emozioni e reti, ma anche qualche sorpresa, nelle gare dei gruppi A, C ed E. Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio tutti i risultati di oggi e le classifiche aggiornate.

GRUPPO A: è terminata la fase a gironi, e lo ha fatto nel segno della Croazia, capace di sconfiggere in rimonta la Serbia per 24-21, qualificandosi a punteggio pieno insieme alla Bielorussia, travolgente nel 36-27 rifilato al malcapitato Montenegro.

Loading...
Loading...

GRUPPO C: tre su tre per la Spagna campione in carica, con la formazione iberica che si è imposta per 36-25 sull’Olanda, fuori insieme alla Lettonia del gigante Dainis Kristopans, piegata di misura sul 28-27 dalla Germania, seconda.

GRUPPO E: il destino della Danimarca campione del mondo è appeso ad un filo. Le sorprese sono arrivate proprio da Malmoe, dove Mikkel Hansen e compagni non sono andati oltre il 24-24 contro l’Ungheria, ora seconda con due lunghezze di vantaggio. Ad abbandonare ogni speranza dovrà essere invece la Russia, piegata dalla capolista Islanda per 34-23.

Le classifiche aggiornate:

GRUPPO A: Croazia 6, Bielorussia 4, Montenegro 2, Serbia 0

GRUPPO C: Spagna 6, Germania 4, Olanda 2, Lettonia 0

GRUPPO F: Islanda 4, Ungheria 3, Danimarca 1, Russia 0

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ivica Drusany – Shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top