Show Player

MotoGP, UFFICIALE: Maverick Vinales rinnova con la Yamaha fino al 2022!



Come avevamo ampiamente preannunciato, il mercato piloti della MotoGP in vista del 2021 si sarebbe mosso in largo, anzi larghissimo anticipo. Siamo giunti solamente al 28 gennaio ed è già arrivata la prima notizia di enorme rilevanza: Maverick Viñales ha rinnovato il suo contratto con il team Yamaha Factory Racing MotoGP fino al 2022. La comunicazione è giunta direttamente dai profili social della casa giapponese pochi minuti fa. Il primo tassello dell’intricato puzzle della classe regina, quindi, è andato al proprio posto.

Appariva pressoché scontato che la scuderia nipponica avrebbe rinnovato con il pilota spagnolo classe 1995. Il finale della scorsa annata, infatti, aveva riportato in alto il catalano che, con pieno merito, si è meritato questo prolungamento. A questo punto, tuttavia, il mistero si infittisce. Cosa farà Valentino Rossi? Anche il “Dottore” ha il contratto in scadenza al termine del campionato 2020 e, tuttavia, rimane un solo posto in sella alla M1 del team ufficiale. Appare davvero complicato che la casa di Iwata non decida di puntare su un talento arrembante come quello del francese Fabio Quartararo, classe 1999. Per cui, cosa ne sarà del nove volte campione del mondo? Riuscirà, con i fatti, a meritarsi il prolungamento? Si ritirerà? Oppure scenderà nel team SIC Petronas? Per il momento questi discorsi sono ancora completamente avvolti nel mistero ma, statene certi, i dubbi saranno chiariti molto prima di quello che potremmo attenderci.

Loading...
Loading...

Le parole di Lin Jarvis, direttore generale di Yamaha Racing: “Abbiamo portato Maverick Vinales nel nostro team nel 2017, sapendo di avere tra le mani un talento speciale. E ce lo ha ampiamente confermato. Ha un carattere che lo spinge ad essere sempre al top, fisicamente e mentalmente, e ha dato sempre il massimo con la M1. Nelle sue prime tre stagioni con noi ci ha regalato 6 vittorie, 19 podi e il 100% del suo impegno. La nostra moto sta crescendo, per cui ci attendiamo un futuro ancor più brillante assieme. La sua decisione di allungare il rapporto per altri due anni dimostra lo sforzo e l’apprezzamento reciproco, siamo pronti ed uniti a lottare per il titolo della MotoGP”. 

Del medesimo tenore le dichiarazioni di Maverick Vinales: “Sono davvero felice di rimanere in quella che ritengo essere la mia squadra. Sono prontissimo per il secondo anno con questo team di lavoro, quindi ne avremo altri due successivamente. Sono assolutamente emozionato. Se continueremo a lavorare in questo modo non potremo che procedere nella giusta direzione. Aver fatto questo annuncio prima dell’avvio del campionato è fondamentale dal mio punto di vista, dato che sono fortemente motivato e voglio concentrarmi solo sulla pista. Inoltre, non c’erano ragioni per andarmene, qui sono come in famiglia. Per chiudere vorrei dire “grazie” a Yamaha per la fiducia in me”.

IL TWEET DI YAMAHA

IL TWEET DI MAVERICK VINALES

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top