F1, Toto Wolff su Michael Schumacher: “I successi della Mercedes sono anche merito suo”

Sono un po’ i giorni del tedesco Michael Schumacher quelli che stiamo vivendo: il 29 dicembre (la ricorrenza del suo sfortunatissimo incidente sulle nevi di Meribel del 2013) e poi il 3 gennaio (giorno del suo compleanno) sono stati occasioni per gli addetti ai lavori della F1 e per gli appassionati di esprimere un pensiero o un ricordo del sette volte campione del mondo del Circus.

Ebbene, al di là dei successi con la Ferrari, Schumacher ha lasciato un’impronta importante anche per la Mercedes, attuale dominatrice della massima categoria dell’automobilismo mondiale. Il Kaiser, infatti, ha guidato per la scuderia di Brackley dal 2010 al 2012, dopo il ritiro del 2006. Un triennio avaro di soddisfazione, visto il solo podio nel GP d’Europa del 2012 e la pole-position nello stesso anno a Montecarlo (non sfruttabile in gara per via di una penalità). Tuttavia, a detta del Team Principal delle Frecce d’Argento Toto Wolff il ruolo di Schumi fu determinante nella crescita del team: “Michael ha avuto un ruolo importante. Se non fosse stato per l’esistenza di Brawn GP e l’idea di Norbert (Haug, ndr) di creare una squadra con lui come riferimento, i nostri successi non ci sarebbero stati”, ha ammesso Wolff in un’intervista concessa a Motorsport-Total.

 

[sc name=”banner-article”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI F1

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Michael Schumacher Mondiale F1 2019 Toto Wolff

ultimo aggiornamento: 04-01-2020


Lascia un commento

Dakar 2020: i favoriti dei camion. Team Kamaz guida la spedizione, Nikolaev a caccia del quinto sigillo

Sci alpino, Petra Vlhova demolisce Mikaela Shiffrin nello slalom di Zagabria! Rivelazione Martina Peterlini