Show Player

Calcio, Serie A 2019-2020: due turni di squalifica per Mario Balotelli, salterà Milan e Bologna



Probabilmente il giudice sportivo non ha voluto calcare troppo la mano e, quindi, Mario Balotelli salterà solamente le due prossime partite della Serie A 2019-2020. L’attaccante del Brescia, infatti, era stato espulso per proteste nei confronti dell’arbitro Antonio Giua nel corso del match contro il Cagliari di domenica scorsa. L’ex Inter, Milan e Liverpool si era visto sventolare sotto il naso un cartellino giallo per un fallo a centrocampo quindi un secondo dopo pochissimi istanti, per colpa di un paio di proteste un po’ troppo plateali nei confronti del direttore di gara sardo. A quel punto Balotelli era uscito dal campo prendendosela un po’ con tutti e, quindi, aveva seriamente rischiato che la squalifica fosse anche più salata. Sul malgrado, quindi, il classe 1990 salterà solamente il match casalingo contro il suo amato Milan e la trasferta di Bologna. Uno stop che non ci voleva nè per l’attaccante, nè per il Brescia, ampiamente impantanato nei bassifondi della classifica.

Assieme a Balotelli il giudice sportivo ha squalificato, tutti per un turno, altri dieci calciatori: Julian Chabot (Sampdoria), Tomas Rincon (Torino), Ola Aina (Torino), Henrique Dalbert (Fiorentina), Antonio Candreva (Inter), Fabio Pisacane (Cagliari), Nicola Sansone (Bologna), Mattia Bani (Bologna), Mattia Zaccagni (Hellas Verona) e Francesco Cassata (Genoa). 

Loading...
Loading...

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top