Basket, EuroCup 2019-2020: Brescia, con l’Oldenburg la vittoria è d’obbligo

La Germani Brescia vuole ripartire dopo il ko di Venezia e conquistare una vittoria fondamentale nella corsa a uno dei primi due posti nel Gruppo F della Top 16 di EuroCup 2019-2020, in casa contro l’Oldenburg. In un girone equilibratissimo ogni partita è decisiva e la sfida interna al Palaleonessa domani sera alle 20.30 è di quelle da non sbagliare.

Sia la Germani Brescia Leonessa sia l’EWE Baskets Oldenburg arrivano all’appuntamento dopo i due ko contro Venezia e Patrasso e, dunque, devono raddrizzare il proprio cammino nel Girone F che vede le quattro squadre appaiate con una vittoria e una sconfitta. In campo scendono due squadre con uno stile di gioco diversissimo: si dovrà vedere se sarà l’attacco tedesco ad avere la meglio o la solida difesa lombarda. Nella stagione di EuroCup, infatti, la Germani Brescia ha una bassa media di realizzazione, solo 69,0 punti a partita, ma subisce pochissimo, con 70,8 punti di passivo. Di contro, invece, l’EWE Baskets Oldenburg in difesa non brilla, con ben 84,3 punti concessi, ma in attacco è letale, con 84,0 punti segnati in media.

Se gli stili di gioco sono così differenti, identico è stato il percorso delle due squadre sin qui. Sia Brescia sia Oldenburg hanno chiuso la stagione regolare con 6 vittorie e 4 sconfitte ed entrambe sino a ora hanno vinto una partita e persa una nel Top 16. Tra le mura domestiche la Germani ha uno score di 5-1, mentre i tedeschi dopo tre ko consecutivi all’esordio hanno vinto sette delle ultime nove partite di EuroCup. Come detto, per Brescia è fondamentale la difesa e il primo compito per Vitali e compagni sarà limitare al massimo Raside Mahalbasic, la stella dell’Oldenburg, con 15,9 punti a partita, mentre i lombardi dovranno alzare le loro percentuali al tiro (44,4% da due, 26,2% da tre), affidandosi alla fisicità di Awudu Abass per avere la meglio dell’Oldenburg.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

ducciofumero@gmail.com

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Alessandro Gentile out contro la Virtus Bologna nella sfida di EuroCup di stasera

LIVE Patrasso-Venezia 68-70, EuroCup basket 2020 in DIRETTA: la Reyer fa il colpo in Grecia pur sprecando 16 punti di vantaggio