Show Player

Australian Open 2020, Jasmine Paolini eliminata al primo turno per mano di Anna Blinkova



Primo turno amaro per Jasmine Paolini, che si arrende ad Anna Blinkova per 5-7 4-6 e viene così subito eliminata dagli Australian Open 2020. Il match, disputato sul campo 14, dura un’ora e quarantuno minuti ed è estremamente equilibrato, ma la russa si dimostra più abile a piazzare la zampata vincente nei momenti decisivi. Ora la numero 58 del ranking WTA affronterà al secondo round la kazaka Zarina Diyas, che nella mattinata ha sconfitto in tre set la statunitense Amanda Anisimova.

Il primo set è un continuo botta e risposta: nessuna delle due tenniste riesce ad ottenere stabilmente la leadership dell’incontro e si continua punto a punto fino all’epilogo. Il servizio non si rivela un fattore né da un lato né dall’altro, come dimostrano i due break per parte che arrivano in entrambi i casi in rapida sequenza (primo e secondo game, poi settimo e ottavo game), quasi a evidenziare il grande equilibrio in campo. Peculiare il dato relativo alla battuta della Paolini, che riesce paradossalmente ad essere più efficace con la seconda che con la prima (63% di punti vinti contro il 42%). Lo strappo decisivo giunge nel dodicesimo gioco, nel quale la Blinkova non si lascia sfuggire la palla break concessa dall’azzurra e si aggiudica quindi il primo set per 7-5. 

Loading...
Loading...

Il film del secondo set presenta una trama praticamente identica a quella del primo. Nel quarto game la russa prova a dare l’accelerata decisiva strappando il servizio all’avversaria ma, proprio come accaduto costantemente nel primo set a parti invertite, la toscana risponde subito con il controbreak dimostrando grande carattere. Lo stesso copione si ripete tra l’ottavo e il nono gioco: la Blinkova si riporta in vantaggio e ha la chance di servire per il match, ma ancora una volta la Paolini piazza l’immediato controbreak e rimane aggrappata alla partita. Il sollievo dura poco però, perché la ventiquattrenne lucchese perde nuovamente il servizio nel game successivo e deve dunque arrendersi per 6-4.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI TENNIS

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top