Show Player

Nuoto, sboccia Nicolò Martinenghi! Record italiano nei 100 rana e pass olimpico per Tokyo 2020!



Il successo della rabbia e del talento: Nicolò Martinenghi spazza via dubbi e perplessità nella piscina di Riccione, sede dei Campionati Italiani invernali di nuoto, e si prende il record italiano dei 100 rana (58″75, primo uomo in Italia ad abbattere il muro dei 59″, migliorando il primato nazionale da lui stesso detenuto di 59″01) e la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

59″0 sarebbe stato necessario per staccare il biglietto a Cinque Cerchi. Il lombardo ha fatto meglio, con un passaggio mirabile ai 50 metri di 27″51 e un ritorno pazzesco di 31″24, in un atto conclusivo strepitoso. Sì perchè Federico Poggio è stato autore di una prova sensazionale, visto il primato personale polverizzato e il 59″58 stampato sulla piastra (1’00″04 il personal best precedente), e Fabio Scozzoli ha ottenuto un ottimo 59″80. Con questo tempo Martinenghi va a collocarsi nell’elite mondiale di sempre, mettendosi alle spalle le sofferenze di un periodo buio, dopo un infortunio che gli ha impedito di spiccare il volo, quando tutti lo aspettavano. Ora, si può davvero sognare.

Loading...
Loading...

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Diego Gasperoni

Loading...

Lascia un commento

scroll to top