Show Player

Nuoto, Simona Quadarella per proseguire nella collezione di ori agli Europei 2019 di Glasgow



CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEGLI EUROPEI DI NUOTO DALLE ORE 10.30 (4 DICEMBRE)

Nel mezzofondo femminile, a Glasgow mancherà una grande sfida, aperta, strategica, dichiarata, celata, istantanea, logorante, quella tra Simona Quadarella e Sarah Kohler.

Se si sfidano una campionessa del mondo in carica e colei che nella stessa distanza è argento mondiale e che ha, appena due settimane fa, nella parentesi della vasca corta dei campionati nazionali tedeschi a Berlino, sbriciolato il record del mondo di Mireia Belmonte Garcia, lo spettacolo è presto annunciato e di certo di grande livello, ma la tedesca ha fatto sapere che non sarà presente nella rassegna in terra scozzese.

Sul cammino della tre volte campionessa europea Simona Quadrella, che a Glasgow andrà a caccia di conferme importanti sui suoi 800 e 1500 stile libero, in vista dei Campionati Assoluti di Riccione in cui si potrà andare cercare di far registrare i tempi limiti per il vero, grande appuntamento stagionale, le Olimpiadi di Tokio 2020, si staglieranno tuttavia avversarie di assoluto livello, come la giovanissima russa, classe 2000, Anastasia Kirpichnikova, capace di nuotare 8.10.62 nei recenti campionati nazionali in vasca corta.

Loading...
Loading...

La nuova principessa del nuoto azzurro, dovrà, di certo, temere le proprie avversarie ma avere la consapevolezza di venire da un sontuoso europeo in cui ha collezionato tre ori tra 400, 800 e 1500 stile libero e di essere assolutamente la donna da battere, anche in luce di ciò che è accaduto nell’ultima rassegna iridata. 

La romana, attraverso i suoi profili social, ha già fatto sapere di essere entusiasta e prontissima per questo primo grande appuntamento internazionale di questa stagione cruciale e di sentirsi del tutto competitiva anche nella vasca corta, da sempre poco amata.

Col suo mantra “Per Aspera ad Astra”, Quadarella si presenta quindi a questa kermesse continentale con i gradi della favorita e tutti gli stimoli necessari per lanciarsi verso un anno che potrebbe consegnarla al gotha del nuoto nazionale, e non solo, con la speranza di poter confermare l’impresa della vittoria a livello mondiale ottenuta negli ultimi campionati iridati, questa volta però nella cornice delle acque del Sol Levante.

michele.giovagnoli@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

One Reply to “Nuoto, Simona Quadarella per proseguire nella collezione di ori agli Europei 2019 di Glasgow”

  1. toro35 ha detto:

    In realtà, non solo non sarà presente la Koehler, che ha da tempo annunciato forfait in quanto si concentrerà sugli allenamenti in vista di Tokyo 2020 come il connazionale Wellbroek, ma mancherà gran parte delle atlete più competitive in Europa nel mezzofondo.
    Addirittura potrebbero esserci ciance di podio per Caramignoli e Gabrielleschi, basti pensare che l’ 8’15” della romana è il terzo tempo d’iscrizione.
    Quanto ai 1500, ovviamente non faranno parte del programma a Glasgow, come in ogni grande manifestazione in vasca corta.

Lascia un commento

scroll to top