Show Player

Martina Carraro, Europei nuoto 2019: “Ero agitata, ma sapevo che questa volta avrei potuto vincere”



Un Europeo 2019 in vasca corta da incorniciare fino a questo momento per la rana italiana ed in particolare per Martina Carraro, argento nei 50 e oro quest’oggi nei 100 metri davanti alla connazionale Arianna Castiglioni e alla finlandese Jenna Laukkanen. La nativa di Genova classe 1993 ha rispettato il pronostico che la vedeva favorita alla vigilia, sapendo gestire bene la pressione e distribuendo alla grande il suo sforzo con una bella progressione che le ha permesso di toccare la piastra per prima col tempo di 1:04.51.

La gara è andata molto bene, come volevo – dichiara l’azzurra ai microfoni di Rai Sport – Non è uscito fuori un grandissimo tempo, ma l’importante era vincere. La sensazione è ‘wow’, l’oro è qualcosa di speciale. Ero molto agitata, non ho dormito tanto. Ma alla fine è andata bene. Dispiace sempre quando non riesco a fare un tempone in finale, ma non posso lamentarmi. Venivo qui da favorita, avevo visto che le mie avversarie erano battibili”.

Loading...
Loading...

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top