Show Player

Boxe, le prossime sfide di Anthony Joshua: confronti obbligati con Pulev e Usyk? La sfida con Wilder è lontana…



Anthony Joshua si è laureato Campione del Mondo WBA, WBO, IBF, IBO dei pesi massimi sconfiggendo Andy Ruiz sabato sera a Diriyah, il britannico si è ripreso le cinture che il messicano gli aveva sfilato lo scoso 1° giugno ed è così tornato sul tetto del Pianeta offrendo un pugilato di elevata qualità tecnica. Il Campione Olimpico di Londra 2012 sta programmando il suo futuro insieme al manager Eddie Hern, il grande pubblico sogno una super sfida contro il vincente della contesa tra lo statunitense Deontay Wilder e il britannico Tyson Fury che incroceranno i guantoni a febbraio per il titolo WBC: il sogno è quello di avere un unico e indiscusso Campione del Mondo della categoria regina come non accade dai tempi di Lennox Lewis ma il 30enne è atteso in precedenza da sfide obbligate.

La IBF ha impostato infatti la sfida contro il bulgaro Kubrar Pulev che probabilmente andrà in scena tra maggio e giugno: il 38enne, bronzo ai Mondiali dilettanti nel 2005 e oro agli Europei 2008, ha già avuto una chance iridata contro Wladimir Klitschko nel 2014 (sconfitto per ko al quinto round) e sulla carta è un avversario modesto che non dovrebbe incutere particolari problemi. La WBO, invece, ha imposto il match contro Oleksandar Usyk entro 180 giorni, l’ucraino è stato Campione del Mondo WBO, WBA, WBC, IBF nei massimi leggeri e ora è passato ai pesi massimi con il sogno di combattere per il titolo: questo sarebbe un avversario molto impegnativo per Joshua. Si riuscirà davvero ad avere il Campione del Mondo indiscusso? Joshua sembra non avere fretta.

Loading...
Loading...

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top