Biathlon, Coppa del Mondo Hochfilzen 2019: la staffetta femminile va alla Norvegia. Sanfilippo fallosa, sfuma il podio azzurro

Niente podio per l’Italia nella staffetta femminile 4×6 km valida per la Coppa del Mondo di biathlon disputata ad Hochfizen, in Austria: a trionfare è la Norvegia, che batte la Russia superandola nell’ultima frazione. Terza la Svizzera, ad oltre un minuto, mentre l’Italia, in lotta per il podio per tre quarti di gara, termina all’11° posto a causa dei due giri di penalità pagati da Federica Sanfilippo.

Notizia nella prima frazione: Lisa Vittozzi perde al lancio. L’azzurra però paga appena 1″8 dalla russa Kristina Reztsova, con la nostra portacolori che però usa una ricarica a terra e tre in piedi, uscendo comunque seconda. Il testimone virtuale passa a Dorothea Wierer, oggi in seconda frazione, che riporta davanti l’Italia, precedendo di 1″0 la russa Larisa Kuklina nonostante l’utilizzo complessivo di due ricariche.

Nicole Gontier è perfetta a terra, mentre si salva usando tutte le ricariche in piedi: il risultato è che in testa passa la Russia con Svetlana Mironova, con oltre 25″ sulla Norvegia, in rimonta con Tiril Eckhoff, mentre Gontier è a 35″, tallonata dalla Svizzera. Federica Sanfilippo però vive una giornata decisamente no al tiro, si salva a terra usando tre ricariche e perde terreno, mentre all’ultimo poligono non copre due bersagli facendo 3/8 e con due giri di penalità arriva 11ma a 2’57″1 dalla Norvegia, che vince grazie all’ultima frazione di Marte Olsbu Roeiseland, la quale supera di 8″2 la Russia. Terza a 1’04″1 la Svizzera.

 

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pentaphoto

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
3 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
riax
riax
1 anno fa

IL SOLITO COMMENTO DA

riax
riax
1 anno fa

I SOLITI ZAINI…. 🙁

Fabio90
Fabio90
1 anno fa
Reply to  riax

il solito commento da tifoso di calcio…due atlete chiaramente non del livello di Wierer e Vittozzi..ma nella media anzi molto oltre la media del livello italiano,indi per cui se non esistessero Sanfilippo e Gontier..non avremmo mai potuto e mai potremmo pensare di competere come invece in questi anni stiamo facendo..il loro buon livello è per assurdo fondamentale tanto quanto lo strepitoso livello delle due campionesse. Respect.

Sci alpino, tutte le doppiette realizzate dall’Italia nella Coppa del Mondo femminile

Sci alpino, le voci della doppietta azzurra. Sofia Goggia: “Sono contenta, il clima in squadra è molto positivo”. Federica Brignone: “Il SuperG mi piace tantissimo, sto crescendo”