Show Player

Sci alpino, Dominik Paris dà spettacolo a Lake Louise, ma Dressen vince la discesa per 2 centesimi



Clamorosa beffa per Dominik Paris che nella discesa maschile di Coppa del Mondo di Lake Louise, la prima stagionale, è stato beffato da Thomas Dressen per soli 2 centesimi. Il tedesco era al rientro dopo quasi un anno di assenza per infortunio e con una grande parte finale ha negato a Domme la quarta vittoria consecutiva in discesa contando le ultime tre dell’anno scorso, per Dressen è il terzo successo in Coppa del Mondo dopo quelli di Kitzbuehel e di Kvitfjell del 2018, per Paris è il 34° podio, il 20° in discesa, e per lui il 13° trionfo nella specialità, che avrebbe voluto dire il sorpasso nei confronti di Kristian Ghedina, è sfumato davvero per pochissimo.

Terzi a 26 centesimi i due svizzeri Beat Feuz, vincitore delle ultime due coppe di discesa, e Carlo Janka, ufficialmente rinato dopo le grandi prestazioni nelle prove. Quinto a 42 centesimi il migliore degli austriaci, Matthias Mayer, sesto a 47 un altro svizzero, Mauro Caviezel, settimo a 66 l’altro austriaco Vincent Kriechmayr, ottavo a 80 il norvegese Kjetil Jansrud, nono a 1”12 il francese Adrien Theaux e decimi ex-aequo a 1”31 altri due atleti della stessa nazionalità, gli statunitensi Travis Ganong e Steven Nyman.

Loading...
Loading...

Fuori dalla top ten il norvegese Aleksander Aamodt Kilde, dodicesimo a 1”36, e il veterano francese Johan Clarey, tredicesimo a 1”37. Quindicesimo a 1”46 l’austriaco Romed Baumann, che da quest’anno gareggia per la Germania. Così gli altri azzurri: diciannovesimo a 1″63 e trentaquattresimo a 2″04 rispettivamente Emanuele BuzziPeter Fill, anche loro al rientro, cinquantacinquesimo Federico Simoni, fuori Mattia Casse. Domani nel superG, specialità della quale ha vinto l’ultimo trofeo, Paris andrà in cerca della rivincita.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SULLO SCI ALPINO

massimiliano.valle@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fisi / Pentaphoto

Loading...

Lascia un commento

scroll to top