Ordine d’arrivo F1, GP Brasile 2019: risultato e classifica gara. Verstappen vince, incidente tra le due Ferrari! Gasly sul podio

Max Verstappen ha vinto il GP del Brasile 2019, penultima tappa del Mondiale F1 che è andato in scena a Interlagos. Gara incredibile in cui è davvero successo di tutto, l’olandese si è imposto davanti a Pierre Gasly sulla Toro Rosso e su Carlos Sainz che è finito terzo dopo la penalizzazione di cinque secondi inflitta a Lewis Hamilton per un contatto con Alexander Albon nel finale. Le due Ferrari si sono toccate tra loro a cinque giri dalla fine, Sebastian Vettel e Charles Leclerc si sono toccati tra loro e hanno terminato la gara. Di seguito l’ordine d’arrivo del GP del Brasile 2019, penultima tappa del Mondiale F1.

VIDEO: L’INCREDIBILE INCIDENTE TRA LECLERC E VETTEL! ENTRAMBE LE FERRARI FUORI!

 

ORDINE D’ARRIVO GP BRASILE F1 2019: RISULTATO E CLASSIFICA

1. Verstappen (Red Bull)

2. Gasly (Toro Rosso)

3. Sainz (McLaren)

4. Raikkonen (Alfa Romeo)

5. Giovinazzi (Alfa Romeo)

6. Ricciardo (Renault)

7. Hamilton (Mercedes), penalizzato di 5 secondi

8. Norris (McLaren)

9. Perez (Racing Point)

10. Kvyat (Toro Rosso)

11. Magnussen (Haas)

12. Russell (Williams)

13. Grosjean (Haas)

14. Albon (Red Bull)

15. Hulkenberg (Renault)

16. Kubica (Williams)

Rit. Vettel (Ferrari)

Rit. Leclerc (Ferrari)

Rit. Stroll (Racing Point)

Rit. Bottas (Mercedes)

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Equitazione, FEI Jumping World Cup Stoccarda 2019: vince Pieter Devos, a punti Paolo Paini

Max Verstappen F1, GP Brasile 2019: “Non ero imbattibile, incredibile vincere così”