Show Player

LIVE Olimpia Milano-Anadolu Efes, Eurolega basket 2019-2020 in DIRETTA: 76-81, i turchi sono i primi a espugnare il Forum in Europa


CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Si chiude qui la nostra DIRETTA LIVE. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e buon proseguimento di serata.

TOP SCORER – MILANO: Rodriguez 11; EFES: Larkin 17

Loading...
Loading...

Finisce qui, e l’Anadolu Efes è la prima squadra a espugnare il Mediolanum Forum. Vittoria meritata dei turchi per 76-81

76-81 2/2 Larkin

Altro fallo di Roll su Larkin in fuga, 9″5 alla fine e due liberi. Messina non ha più time out

76-79 Rodriguez per Micov, 13″2 alla fine

74-79 2/2 Larkin

C’è time out in campo

Step back corto da tre di Rodriguez, rimbalzo di Larkin che poi subisce il fallo di Roll. 28″ al termine

Sbaglia da tre Micic, rimbalzo di Milano

Ultimo minuto

74-77 LA BOMBA DI RODRIGUEZ! 1’10” alla fine

71-77 1/2 per il grande ex di giornata. 1’29” alla fine

Spinta a rimbalzo di Nedovic dopo la tripla sbagliata da Brooks, è il suo quinto fallo. In lunetta ci va Krunoslav Simon

Nedovic attacca Simon, soltanto rimessa perché è questo l’ultimo fallo prima del bonus per l’Efes. 1’39” alla fine

71-76 Singleton solo sull’arco: tripla

Vuole la tripla Micov, ma sbaglia dall’angolo. Poco più di 2′ da giocare

71-73 LA BOMBA DI NEDOVIC! Torna in campo e prende la tripla del -2!

68-73 3/3 Larkin. Time out chiamato da Messina

Rodriguez regala tre tiri liberi a Larkin. 3’12” alla fine

Infrazione dei 24 per Biligha che non vede che, dopo la rimessa, mancavano meno di due secondi. 3’19” alla conclusione, tornano Mack e Scola per Nedovic e Biligha

68-70 Vola fino al ferro Larkin e appoggia, +2 Efes a 3’40” dal termine

Non segna più nessuno. 4’15” alla fine

Time out televisivo con 4’49” da giocare, praticamente un supplementare occulto

Larkin porta via la palla a Mack di rapina, dall’altra parte passi di Micic. 5’26” alla fine

68-68 2/2 Pleiss

Tonnara a rimbalzo, è Pleiss contro tutti, alla fine sono due liberi per il tedesco con il fallo di Brooks. 6’01” alla fine

68-66 2/2 Roll

Roll mandato in lunetta su penetrazione che non era in azione di tiro. Questo è il genere di compensazione che non si fa proprio amare.

Curiosa decisione della terna, che vedendo zoppicare Brooks lo “manda” in panchina costringendo Tarczewski all’ingresso

66-66 Rimbalzo in attacco di Simon dimenticato dalla difesa di Milano su tripla di Beaubois, due facili

Un paio di brutte idee di Milano: prima un attacco poco fluido, poi un contropiede mal condotto da White sul quale Peters trova lo sfondamento. 7’19” alla fine

66-64 MICOV! Dai sei metri!

64-64 2/2 Sanli

Sistemata la retina, può andare in lunetta Sanli

Qualche secondo di pausa perché c’è un problema con una delle due retine del Forum, che dev’essere risistemata al suo posto

Quarto fallo di Nedovic su Sanli che stava per salire fino al ferro, sono due tiri liberi

64-62 ANCORA MACK! E’ sorpasso Milano!

62-62 MACK! Parità! E anche qui c’è stata la stoppata dall’altra parte di Brooks su Sanli!

E si riparte, ultimo quarto di gioco, salvo overtime!

TOP SCORER – MILANO: White, Brooks, Rodriguez 8; EFES: Pleiss 12

Sbagliano tutti dopo il time out, e a 10 minuti dalla fine l’Efes, in un’autentica battaglia, è ancora avanti 60-62

60-62 LA STOPPATA DI BILIGHA, LA PARTENZA E PENETRAZIONE DI MACK! 54 secondi alla fine del terzo quarto, ed è time out chiamato da Ataman

58-62 La risposta di Nedovic, ancora, inevitabilmente dall’arco!

55-62 Pleiss dalla media

55-60 Realizza l’aggiuntivo Peters

55-59 Peters prende la linea di fondo, si appoggia a Nedovic che commette fallo, segna e guadagna anche il libero aggiuntivo. E’ il terzo fallo per il numero 16 di Milano

55-57 Mack per Brooks, ed è -2 Milano!

53-57 1/2 Biligha, Milano si riavvicina. 3’30” alla penultima sirena

Pleiss stoppa Biligha, ma col fallo: due tiri liberi

52-57 E ancora da tre il Chacho Rodriguez! Otto per lui

49-57 Gran tripla di Micic, e prova a scappare la formazione ospite

49-54 Spara la tripla Anderson, Efes di nuovo a +5

49-51 Spettacolare penetrazione di Micic

49-49 A segno Micov per la parità, palla che da regolamento torna all’Efes

Fallo tecnico alla panchina dell’Efes dopo una fase un po’ confusa: fosse stato per Ataman, sarebbe stato espulso per doppio tecnico

48-49 RODRIGUEZ PER SCOLA! Spettacolare il passaggio, ottima l’intuizione dell’argentino di tagliare sulla linea di fondo! 6’30” a fine terzo quarto

46-49 Singleton fa saltare Scola e appoggia comodamente

46-47 Gran palla di Nedovic per Biligha!

44-47 2/2 Singleton

Quarto fallo di Tarczewski, che offre due liberi a Singleton. Partita condizionata dal fallo tecnico di fine secondo quarto per lui

44-45 NEDOVIC DA TRE! Milano torna a -1!

41-45 ANCORA L’ALLEY OOP RODRIGUEZ-TARCZEWSKI!

39-45 Gran palla di Larkin per Pleiss, e dopo 1’15” arriva il time out di Messina

39-43 2/2 Singleton

Due tiri liberi per Singleton che sfrutta bene il mismatch con Rodriguez

Inizia il terzo quarto!

Pochissimi minuti all’inizio del terzo quarto di gioco al Mediolanum Forum

Situazione falli non eccessivamente pericolosa su ambo i fronti, ma l’Olimpia ne ha commessi, di squadra, dieci, l’Efes appena cinque

Statistica importante: 31.8% da due per Milano, ed è sostanzialmente qui che si sta decidendo l’incontro almeno nella misura in cui c’è l’equilibrio in essere

La doppia stoppata di Biligha e Brooks

TOP SCORER – MILANO: White 8; EFES: Beaubois 10

Tiro da distanza siderale di Rodriguez che non va a segno, dopo la prima metà di gara Efes avanti 39-41

39-41 2/2 Beaubois

39-39 Realizza il libero del tecnico Micic, ora i due liberi di Beaubois

Fallo tecnico inoltre contro Tarczewski, evidentemente per proteste: va in lunetta anche Micic

Spezza il raddoppio Beaubois, Mack è quasi costretto al fallo che manda il francese in lunetta con due tiri liberi a 4″2 dalla seconda sirena

Altro time out di Ataman con 6″4 da giocare nel secondo quarto dopo il fallo di Micov su Micic, il coach turco ex Siena vuole disegnare l’azione d’attacco per bene

39-38 Pleiss a segno con la punta del piede sull’arco, e solo per questo i punti sono due

39-36 ALLEY OOP RODRIGUEZ-TARCZEWSKI! Scocca l’ultimo minuto prima dell’intervallo

37-36 TARCZEWSKI! Sulla quarta opportunità dopo due triple e un appoggio sbagliato dai compagni, Ataman è obbligato al time out

35-36 Micov dalla media! Ed è -1 Milano a 2’30” dall’intervallo

33-36 ROLL! Tripla dall’angolo, e se Milano sta tenendo può dire grazie alle percentuali da tre

30-36 Tripla dall’angolo di Beaubois dopo la stoppata di Brooks, cerca l’allungo l’Efes

30-33 Micov riesce a battere Micic e ad alzare al 25% la finora tremenda percentuale da due di Milano

28-33 Tripla frontale di Larkin, e a 4’40” dalla fine del secondo quarto è time out Messina

28-30 Larkin contro tutti, ha solo lui la palla e ha ragione: sorpasso Efes

28-28 Canestro con una certa dose di fortuna di Beaubois (ma il lato fortunato è di Peters pochi secondi prima nella lotta su palla vagante)

28-26 1/2 Scola

Mack serve Scola, Sanli prova a fermare l’argentino, gli concede due liberi

27-26 Appoggio al vetro di Sanli

27-24 Correzione a canestro di Mack su tiro che era cortissimo di Rodriguez

25-24 Larkin da tre al limite dei 24, e a 7’20” dall’intervallo torna l’equilibrio

25-21 Jumper dalla lunetta di Sanli

25-19 WHITE! ANCORA DA TRE! 6/9 Milano dall’arco fino ad ora!

22-19 BROOKS DA TRE! Un’autentica sentenza quest’anno!

19-19 Scocca la tripla Peters, parità

19-16 2/2 White

White fa saltare Sanli, se lo fa cadere addosso sull’azione di tiro e guadagna due liberi

Inizia il secondo quarto

Highlight dal primo quarto

TOP SCORER – MILANO: Rodriguez 5; EFES: Pleiss 6

Sbaglia l’ultima tripla del quarto Peters, si chiude il primo quarto e Milano è avanti 17-16

Ultimo minuto del primo quarto

Continuano le stoppate di Milano: ci riescono prima Biligha e poi Brooks, il pitturato è chiuso!

17-16 AARON WHITE DA TRE! Sullo scarico dalla linea di fondo di Mack, potrebbe sbloccarsi l’ex Zalgiris

14-16 MACK PER BILIGHA! E arriva la schiacciata

12-16 2/2 Peters

Transizione veloce di Peters, fermato con il secondo fallo da Nedovic che cercava di prendere sfondamento. Ci sono due tiri liberi a 2’50” dalla fine del primo quarto

12-14 Realizza l’aggiuntivo Simon

12-13 Micic riesce a beffare Roll, servendo Simon sotto canestro: c’è il canestro ed anche il fallo di Nedovic

12-11 Bella palla di Micov per Pleiss che va a segno

12-9 Realizza l’aggiuntivo Micov, che arriva a quota 2000 punti in Eurolega nella sua carriera

Fallo tecnico chiamato contro un eccessivamente vigoroso Ataman

11-9 ROLL! Il sorpasso di Milano da tre mentre Singleton si prende due stoppate una dietro l’altra

8-9 Brooks da tre! E Milano si riavvicina, con l’uomo che tra Europa e Italia finora ha 15/21 dall’arco

In uscita dal time out un minuto senza canestri, con tante difese e ancor più intensità

5-9 Tutti dimenticano Singleton sotto canestro sulla conclusione di Beaubois, son due punti facili e time out di Messina a 6’24” dalla fine del primo quarto

5-7 Arresto, tiro, tripla: Sergio Rodriguez!

2-7 Perfetta circolazione dell’Efes che pesca Beaubois nell’angolo: tre punti

2-4 Ed ecco i primi punti di Milano, a realizzarli è Rodriguez

0-4 Subito showtime dell’Efes, con l’alley oop Beaubois-Pleiss

0-2 Tap in di Pleiss su penetrazione sbagliata da Simon

20:46 Alzata la palla a due, quella vera, dopo che in precedenza, data la giornata internazionale dei bambini, è stata fatta virtualmente alzare a un bambino! Primo possesso per l’Efes

20:44 Mentre suona l’inno dell’Eurolega, è da notare la scelta di Ataman di partire senza Shane Larkin in quintetto

20:43 QUINTETTI – MILANO: Rodriguez Roll Micov Scola Tarczewski; EFES: Beaubois Micic Simon Singleton Pleiss

20:42 Conclusa la presentazione, e tra poco sarà palla a due!

20:38 Ecco la presentazione delle due squadre al Mediolanum Forum. Milano senza Gudaitis e Della Valle, Efes senza Dunston e Moerman

20:35 Dieci minuti all’inizio del match!

20:30 Lo scorso anno fu proprio questa partita, ma in Turchia, a decretare la fine delle ultime, residue speranze di Milano, proprio nella giornata conclusiva, di arrivare fino a quei quarti di finale che mancano dalla stagione 2013-2014.

20:25 Anche questa sera atteso un buonissimo riscontro di pubblico, vista l’importanza della sfida, che vale il primato in regular season.

20:20 Andiamo subito a ricordare cosa sta succedendo negli altri due incontri, dei quattro in programma, che si stanno svolgendo in questo momento nel panorama di Eurolega: nel corso del terzo quarto c’è gran lotta tra Zalgiris Kaunas e Stella Rossa (42-43), mentre dopo otto minuti l’Olympiacos è avanti 14-27 a Berlino contro l’Alba

20:15 Buonasera a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE del match di decimo turno di Eurolega 2019-2020 tra Olimpia Milano e Anadolu Efes Istanbul

La presentazione di Milano-Anadolu EfesLa notte di Milano-Maccabi Tel Aviv

Buonasera, e benvenuti alla DIRETTA LIVE del decimo turno dell’Eurolega 2019-2020: di fronte Olimpia A|X Armani Exchange Milano e Anadolu Efes Istanbul.

Sono tre le formazioni al comando dell’attuale regular season, e due di esse si affrontano proprio questa sera al Mediolanum Forum di Assago. I finalisti della scorsa edizione stanno dimostrando di non essere arrivati fin lì per caso, sotto la spinta di Shane Larkin, che anche quest’anno si sta confermando ai vertici europei con 19.25 punti di media (quinto miglior marcatore della stagione) e 20.75 di valutazione media (terzo davanti al compagno di squadra Vasilije Micic, con 20.56).

A proposito di statistiche, va detto che l’Efes ha nello stesso Micic il secondo miglior uomo assist della competizione (6.78 a gara) e il migliore a rubare palloni (1.89 a partita, insieme a Facundo Campazzo). Bryant Dunston, che a Varese non è mai stato dimenticato, è invece quarto per rimbalzi (6.57), secondo per stoppate (1.57) e ancora secondo per percentuali da due (72.92%). Questo basta a dare l’idea di come la formazione allenata da Ergin Ataman, anche lui vecchia conoscenza dell’Italia, abbia un’ampia gamma di soluzioni sia in attacco che in difesa.

Un problema alla spalla, però, ha messo fuori gioco Dunston nelle due partite precedenti, oltre a Krunoslav Simon e al lungodegente Adrien Moerman. Milano ha Arturas Gudaitis e Amedeo Della Valle sempre ai box, ed Ettore Messina avverte circa i pericoli della squadra turca: “Giochiamo contro la squadra vicecampione d’Europa consci che sarà una partita difficile, contro un gruppo che ha grande talento e notevole organizzazione di squadra. Noi abbiamo bisogno di raccogliere tutte le energie possibili dopo una serata bellissima ma anche estremamente dispendiosa e curare tutti i minimi dettagli per poter provare a vincere questa partita“.

La sfida tra Olimpia Milano e Anadolu Efes inizierà alle ore 20:45. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...
Loading...

Lascia un commento

scroll to top