Show Player

F1, Charles Leclerc penalizzato di 10 posizioni nel GP Brasile 2019! Motore nuovo per la Ferrari, in pista con componenti 2020!



Charles Leclerc cambierà il motore per il GP del Brasile 2019, penultima tappa del Mondiale F1 che andrà in scena a Interlagos nel weekend del 15-17 novembre. Sulla Ferrari del monegasco verrà dunque montata la quarta power unit stagionale e, proprio per questo motivo, il 22enne dovrà scontare dieci posizioni di penalità sulla griglia di partenza visto che il regolamento consente di utilizzare massimo tre propulsori diversi nel corso del campionato

La sostituzione sulla Ferrari numero 16 si è rivelata necessaria perché la terza power unit si era rovinata in occasione delle prove libere 3 del GP degli USA e non è stato possibile recuperarla, ad Austin gareggiò con la seconda unità meno potente che non può essere impiegata anche a San Paolo vista la sua lunga attività. A Maranello si è dunque operato per questo cambio, una power unit fresca e performante con anche delle componenti del 2020 da provare proprio in questa circostanza per essere pronti nella prossima stagione. Charles Leclerc partirà dunque dalla sesta fila ben che vada e sarà chiamato a una palpitante rimonta se vorrà salire sul podio, risalire la china è possibile su questro tracciato dove è sempre successo di tutto nel passato.

Loading...
Loading...

La conferma è arrivata direttamente dal team principal Mattia Binotto: “Arriviamo al penultimo Gran Premio della stagione dopo la frustrante gara di Austin nella quale non siamo stati in grado di portare a casa il risultato che sentivamo di poter raccogliere. Al sabato con Sebastian abbiamo mancato la settima pole position consecutiva per appena un centesimo, ma se non altro avevamo avuto la conferma che a livello di performance eravamo competitivi come sempre. La domenica il passo gara di Charles nel primo stint è stato mediocre, anche se la prestazione della sua vettura è tornata normale dopo la prima sosta ai box. Con lui cercheremo di gettarci tutto alle spalle e di ripartire dal Brasile. Charles potrà disporre di una Power Unit nuova dal momento che la sua si è danneggiata nel sabato di Austin e questo lo ha costretto a montare una unità usata e meno potente per il resto del weekend. Equipaggiare la sua SF90 con una nuova Power Unit significa prendere penalità in griglia, ma se non altro a San Paolo ci aspettiamo di tornare ai livelli consueti di performance e di poter lottare con spirito combattivo per finire in crescendo la stagione. Questo sarà importante per cercare la conferma del fatto che stiamo facendo progressi con la nostra vettura e per provare a portare questo stato di forma nella pausa invernale. So che i nostri piloti e tutto il team sono assolutamente concentrati su questo”.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top