Show Player

Coppa Davis 2019: il doppio sorride a Sock/Querrey, ko Fognini/Bolelli in tre set. Azzurri eliminati


Termina in maniera tanto amara il percorso dell’Italia nella Coppa Davis 2019. Alla Caja Magica di Madrid (Spagna) il responso del campo non premia gli azzurri di Corrado Barazzutti, eliminati dalla competizione. La sconfitta di Simone Bolelli e Fabio Fognini nel doppio contro gli americani Sam Querrey e Jack Sock per 6-7 (4) 7-6 (2) 6-4 ha posto fine all’avventura, già comunque compromessa dopo il ko di Matteo Berrettini contro Taylor Fritz. In questo match si è ripetuto un po’ quello che è avvenuto negli altri: grande equilibrio, ma alla fine sono stati i rivali a venir fuori alla distanza. Nazionale, quindi, che termina in terza posizione nel Gruppo F ed è costretta a salutare.

Nel primo set gli italiani fanno vedere ottime cose alla risposta, costruendosi un paio di chance “break” nel sesto game. Non sono però concreti gli azzurri e la frazione non può che decidersi al tie-break. La coppia del Bel Paese si conferma più convincente e per 7-4, con alcune giocate di Fognini d’autore, il primo parziale è favorevole all’Italia.

Nel secondo set lo spartito muta. La potenza di Sock e Querrey inizia a creare qualche problema nei turni al servizio degli italiani. I due tennisti del Bel Paese sono costretti ad annullare quattro palle break in totale, prima di arrivare al secondo tie-break. Il predominio americano si evidenza chiaramente e il 7-2 lo testimonia.

Nel terzo set sembra che in casa Italia ci sia uno scossone: il break ottenuto da Bolelli e Fognini nel quarto set dà coraggio. Tuttavia è solo una goccia in un oceano per i nostri portacolori: arrivano infatti il controbreak immediato e poi il break decisivo nel nono game. Il 34enne nativo di Bologna, soprattutto, cala alla distanza, non dando più il medesimo contributo della prima frazione. Sul 6-4, quindi, si conclude la partita, con la coppia americana autrice di 18 ace, 47 colpi vincenti e 19 errori.

Loading...
Loading...

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...
Loading...

Lascia un commento

scroll to top