Ciclismo, gli italiani senza contratto e disoccupati verso il 2020: tra trattative e lo spettro del ritiro



Ci avviciniamo all’inverno, stanno per partire i ritiri delle varie squadre verso l’inizio di stagione. Tanti sono ancora i ciclisti che a metà novembre si ritrovano senza un contratto per il 2020. Molti anche di alto livello, a partire dagli italiani. A partire da Domenico Pozzovivo, che in seguito al recente infortunio avuto in allenamento rischia addirittura di mettere fine alla propria carriera. Situazione simile quella di Daniele Bennati, veterano che da diverse stagioni veste la maglia della Movistar. Chi invece sta trovando un contratto in una formazione Continental è Sacha Modolo, che dovrebbe andare alla Corendon-Circus di Mathieu van der Poel. Andiamo a scoprire tutti i corridori azzurri che al momento sono senza contratto (con l’asterisco chi è in trattativa con alcune squadre).

Corridori senza contratto per il 2020

WORLDTOUR

Loading...
Loading...

Bahrain – Merida
Valerio Agnoli *
Andrea Garosio *
Domenico Pozzovivo *

EF Education First
Sacha Modolo *

Movistar
Daniele Bennati *

Team Ineos
Leonardo Basso *

PROFESSIONAL

Androni – Sidermec
Matteo Busato
Mattia Viel

Bardiani – CSF
Enrico Barbin *
Michael Bresciani
Marco Maronese
Lorenzo Rota *
Paolo Simion
Luca Wackermann *

Cofidis
Filippo Fortin *

Israel Cycling Academy
Riccardo Minali

Neri – Selle Italia – KTM
Liam Bertazzo
Simone Bevilacqua *
Manuel Bongiorno *
Giuseppe Fonzi *
Luca Pacioni *
Luca Raggio *
Massimo Rosa

Nippo – Fantini – Faizanè
Ivan Santaromita

Wanty – Gobert
Andrea Pasqualon *

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Fonte: Spaziociclismo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top