Basket, NBA 2019-2020: i risultati della notte (22 novembre). Antetokounmpo affonda i Blazers, Melli e i Pelicans vincono a Phoenix



Sono solo due le partite che si sono giocate nella notte NBA. Aprono i Milwaukee Bucks, primi ad est, che ospitano dei Portland Trail Blazers in grandissima crisi. A vincere sono proprio i padroni di casa, che si impongono col risultato di 137-129 in un match a punteggio altissimo, dove gli attacchi hanno dominato. Top scorer, per la franchigia del Wisconsin, un Eric Bledsoe da 30 punti. Giannis Antetokounmpo, invece, è autore di una tripla doppia da 24 punti, 19 rimbalzi e 15 assist. Per la compagine dell’Oregon ci sono 37 punti con 15/29 dal campo e 10 assist di CJ McCollum, mentre Skal Labissiere ne aggiunge 22 con 12 carambole e ben 5 stoppate. Ancora assente Damian Lillard. Con questo successo i Bucks si portano sul record di 12-3, mentre i Blazers raccolgono l’ottava sconfitta nelle ultime dieci partite e sprofondano al penultimo posto nella Western Conference.

Terza vittoria consecutiva e quarta nelle ultime cinque per Nicolò Melli ed i suoi New Orleans Pelicans. La franchigia della Louisiana, infatti, è riuscita a espugnare un campo molto difficile come quello dei Phoenix Suns. Risultato 124-121 per gli ospiti. Decisivi Brandon Ingram da 28 punti, JJ Redick che ne mette 26 e Jrue Holiday che sfiora la doppia doppia con 23 punti e 9 assist. Per Melli ci sono 9 punti, 5 rimbalzi e 3 assist in 21 minuti di impiego. Il top scorer dei Suns, invece, è Kelly Oubre Jr. che ne segna 25. Quello odierno è, oltretutto, il primo trionfo esterno stagionale per i Pelicans, che si portano così sul record di 6-9. Il team dell’Arizona, invece, è ora ottavo ad ovest con 7 vittorie e 7 sconfitte.

Loading...
Loading...

I RISULTATI DELLA NOTTE

Portland Trail Blazers – Milwaukee Bucks 129-137

New Orleans Pelicans – Phoenix Suns 124-121

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Matteo Marchi

Loading...

Lascia un commento

scroll to top