Show Player

MotoGP, Mondiale 2019: Johann Zarco sostituirà Takaaki Nakagami nelle ultime tre gare della stagione



Come era già stato anticipato, il giapponese Takaaki Nakagami dovrà farsi operare alla spalla dopo il Gran Premio del Giappone 2019 di MotoGP e, di conseguenza, salterà gli ultimi tre appuntamenti del Mondiale. Il team LCR Honda IDEMITSU ha quindi deciso di puntare sul francese Johann Zarco che aveva già chiuso il suo rapporto con il team Red Bull KTM con il quale aveva iniziato la sua annata.

Il due volte campione del mondo in Moto2, quindi, si rimette in gioco e accetta la proposta di Lucio Cecchinello per disputare le gare di Motegi, Australia e Sepang. Ecco le parole del team principal di LCR Honda: “Ci dispiace molto per Nakagami che è costretto a saltare gli ultimi tre appuntamenti per farsi operare, ma sappiamo che gli interventi chirurgici fanno parte di questo sport. Ho proposto al Direttore della HRC, Tetsuhiro Kuwata, e al Team Manager, Alberto Puig, di ingaggiare Zarco per quest’occasione e hanno accettato. Quando l’ho contattato ha mostrato subito interesse e insieme lavoreremo passo passo in questo progetto che si concluderà a Valencia. Da parte nostra, assicureremo il massimo supporto a Johann, un pilota che ha dimostrato un immenso talento e grande professionalità nel corso della sua carriera”.

Loading...
Loading...

Johann Zarco, a sua volta, è decisamente carico e smanioso di mettersi alle spalle quanto successo in questi mesi: “Che opportunità poter correre le ultime gare della stagione con la moto del IDEMITSU LCR Honda. Sono davvero grato di avere questa possibilità e farò del mio meglio per ottenere buoni risultati e godermi l’esperienza perché queste potrebbero essere le ultime tre gare per un po’ di tempo. Vorrei ringraziare KTM per avermi dato il modo modo di poter fare queste gare su un’altra moto. Vediamo cosa posso fare. Innanzitutto, so che la pista di Phillip Island mi piace, è un circuito veloce e penso che le sensazioni saranno buone. Incrociamo le dita e vedremo cos’è possibile fare. L’obiettivo è avere un buon ritmo e trovare le sensazioni che ho avuto in passato”.

A lato di queste decisioni, tuttavia, per Nakagami arriva una buona notizia. Alla vigilia del Gran Premio del Giappone, infatti, è arrivata l’ufficialità del rinnovo tra il pilota nato a Chiba e la sua attuale squadra, LCR Honda IDEMITSU, per il prossimo anno.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top