Show Player

MotoGP, Marc Marquez: “Speciale arrivare in Giappone con il titolo già vinto”



Il Mondiale è già chiuso, almeno in chiave vittoria finale. Marc Marquez ha messo il punto esclamativo e ora può godersi la festa. Lo spagnolo vola in terra nipponica per il GP del Giappone di MotoGP con già il titolo in tasca: non vuole però fermarsi, provando a portare la Honda sul tetto del mondo in chiave costruttori.

Le sue parole alla vigilia riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Non vedo l’ora di correre: è una sensazione speciale quella di portare il mondiale qui a casa della Honda. Negli anni precedenti sono riuscito a vincerlo qui, mentre ora potrò invece incontrare tutte le persone della Honda e dell’HRC che hanno lavorato dietro le quinte e contribuito a rendere il titolo possibile. Ora però è il momento di spingere per gli altri titoli: ci sono ancora i titoli Costruttori e Team da vincere per la Honda”.

Loading...
Loading...

Chi deve rialzarsi è il compagno di team Jorge Lorenzo che non trova più la quadratura del cerchio. “Dopo due difficili weekend arriviamo in Giappone per ottenere di più. Io e il team abbiamo alcune idee da provare per la moto, che speriamo possano consentirci di tornare dove dobbiamo essere. Su questa pista ho bei ricordi e sarà speciale correre per la prima volta davanti al pubblico giapponese come pilota Honda”.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top