Show Player

Moto2, Risultato Qualifiche GP Australia 2019: Jorge Navarro in pole davanti a Binder, Marini e Di Giannantonio. Marquez in seconda fila



Meteo ancora una volta protagonista a Phillip Island nelle qualifiche del Gran Premio d’Australia 2019 per la classe Moto2, che si sono di fatto concluse anzitempo per i piloti a cinque minuti dalla bandiera a scacchi del turno decisivo a causa dell’arrivo della pioggia. Jorge Navarro ha sfruttato al meglio i primi dieci minuti asciutti del Q2 firmando il miglior tempo in 1’33″565 e centrando così la terza pole position stagionale, la quarta complessiva in carriera nel Motomondiale (la prima fu in Moto3 nel 2015). Lo spagnolo della Speed Up ha rifilato 321 millesimi al sudafricano Brad Binder (KTM) e 369 all’italiano Luca Marini (Sky Racing Team VR46), i quali completeranno la prima fila di domani in griglia.

Distacchi estremamente ravvicinati dalla seconda piazza di Binder in poi con il rookie romano Fabio Di Giannantonio (Speed Up) in quarta piazza a 371 millesimi dalla pole del compagno di squadra e dunque a soli 2 millesimi dalla prima fila. Quinta posizione molto positiva nonostante le grandi aspettative maturate nel corso delle libere del venerdì per l’iberico Jorge Martin, staccato di 0.376 con la KTM, mentre chiude la seconda fila il leader del Mondiale Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS). Lo spagnolo, che potrebbe laurearsi campione del mondo già domani con due gare d’anticipo, ha stampato il settimo tempo delle qualifiche a 0.571 dalla vetta ma in griglia partirà sesto per la penalizzazione che dovrà scontare il britannico Sam Lowes.

Loading...
Loading...

Da sottolineare l’ottima prova collettiva delle KTM che piazzano ben quattro moto nella top10 sul giro secco, infatti oltre agli ufficiali Binder e Martin hanno ben figurato anche il riminese Marco Bezzecchi e lo spagnolo Iker Lecuona, rispettivamente nono e decimo nel Q2. Sessione finale non brillantissima per Nicolò Bulega e Stefano Manzi, 13° e 14° con un distacco che si aggira sul secondo dal miglior tempo, mentre Enea Bastianini non è riuscito a completare un giro rapido significativo siglando il 18° tempo (sarà 17° al via). Out nel Q1 i nostri Lorenzo Baldassarri (18° in griglia), Andrea Locatelli (22°) e Mattia Pasini (26°).

RISULTATO QUALIFICHE GP AUSTRALIA MOTO2 2019:

1 9 Jorge NAVARRO SPA Beta Tools Speed Up Speed Up 292.0 1’33.565
2 41 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Ajo KTM 290.5 1’33.886 0.321 / 0.321
3 10 Luca MARINI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 292.8 1’33.934 0.369 / 0.048
4 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Beta Tools Speed Up Speed Up 290.5 1’33.936 0.371 / 0.002
5 88 Jorge MARTIN SPA Red Bull KTM Ajo KTM 291.2 1’33.941 0.376 / 0.005
6 22 Sam LOWES GBR Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 292.8 1’34.041 0.476 / 0.100
7 73 Alex MARQUEZ SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 292.0 1’34.136 0.571 / 0.095
8 2 Jesko RAFFIN SWI NTS RW Racing GP NTS 284.4 1’34.243 0.678 / 0.107
9 72 Marco BEZZECCHI ITA Red Bull KTM Tech 3 KTM 288.1 1’34.250 0.685 / 0.007
10 27 Iker LECUONA SPA monday.com American Racing KTM 292.0 1’34.257 0.692 / 0.007
11 12 Thomas LUTHI SWI Dynavolt Intact GP Kalex 293.6 1’34.293 0.728 / 0.036
12 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN ONEXOX TKKR SAG Team Kalex 296.8 1’34.399 0.834 / 0.106
13 11 Nicolo BULEGA ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 293.6 1’34.497 0.932 / 0.098
14 62 Stefano MANZI ITA MV Agusta Temporary Forward MV Agusta 292.0 1’34.663 1.098 / 0.166
15 87 Remy GARDNER AUS ONEXOX TKKR SAG Team Kalex 296.8 1’34.694 1.129 / 0.031
16 97 Xavi VIERGE SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 291.2 1’34.730 1.165 / 0.036
17 40 Augusto FERNANDEZ SPA FLEXBOX HP 40 Kalex 289.7 1’35.173 1.608 / 0.443
18 33 Enea BASTIANINI ITA Italtrans Racing Team Kalex 291.2 1’36.305 2.740 / 1.132

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top