Show Player

Tennis, ATP San Pietroburgo 2019: Matteo Viola fuori nell’ultimo turno delle qualificazioni



Nell’ultimo turno delle qualificazioni dell’ATP 250 sul cemento indoor di San Pietroburgo (Russia) Matteo Viola è stato battuto col punteggio di 6-4 6-2 in un’ora e un minuto di gioco dal bielorusso Ilya Ivashka.

Un solo break, subito da Viola nel primo game, decide il primo set, nel quale Ivashka, numero 135 del mondo e testa di serie numero 4 del tabellone delle qualificazioni, cede solo un punto in cinque turni di servizio intascando il parziale in mezz’ora.

Loading...
Loading...

Il 32enne di Marghera, numero 204 del mondo e 8 del seeding, perde la battuta anche nel primo gioco del secondo set e poi anche nel quinto perdendo poi l’incontro al terzo match point in favore dell’avversario senza mai aver avuto un’occasione per strappargli la battuta.

Il veneto, dopo aver battuto al primo turno per 6-2 5-7 6-2 la wild card russa Aleksandr Vasilenko, fallisce così l’accesso a un tabellone principale del circuito maggiore ATP dal quale manca da più di un anno.

 

 

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

massimiliano.valle@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: VillegasPhoto / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top