Show Player

Tennis, ATP Pechino 2019: Marco Cecchinato subito eliminato. Sconfitta in tre set con il francese Chardy



E’ un compleanno amaro per Marco Cecchinato. Il siciliano ha compiuto oggi 27 anni, ma è stato sconfitto all’esordio del torneo ATP di Pechino dal francese Jeremy Chardy con il punteggio di 6-7 6-3 7-6 dopo due ore e ventiquattro minuti di gioco.

Un primo set di grandissimo equilibrio. I due tennisti tengono i loro turni di servizio senza concedere palle break e di conseguenza si va al tie-break. Chardy riesce ad allungare e si porta sul 6-4, procurandosi due set point. Cecchinato li annulla entrambi e alla fine riesce ad imporsi per 8-6, conquistando la prima frazione.

Loading...
Loading...

Cecchinato ha due palle break in suo favore nel terzo game del secondo set, ma non riesce a sfruttarle. Persa l’occasione, purtroppo, il siciliano perde anche il servizio nel gioco successivo. Chardy si porta sul 3-1 ed annulla poi un ulteriore break point nel quinto game. Il francese mantiene il vantaggio e chiude il secondo set in suo favore per 6-3.

Il terzo set è simile al primo. Non ci sono break, anche se Cecchinato deve difendere due palle break nell’undicesimo gioco. Ci sarà da giocare un altro tie-break. L’azzurro si porta sul 4-1, ma subisce la rimonta di Chardy, che pareggia sul 4-4. Purtroppo il francese continua nella sua striscia e vince anche i successivi tre punti, imponendosi per 7-4.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top