US Open 2019: tutti gli italiani presenti nel main draw e chi dovrà passare dalle qualificazioni. Jannik Sinner sogna il pass

Saranno 24 gli italiani e le italiane presenti nei tabelloni principali e in quelli delle qualificazioni degli US Open 2019, l’ultimo torneo del Grande Slam dell’anno.

Nel main draw del singolare maschile i nostri portacolori al via saranno sei: in ordine di classifica dell’entry list Fabio Fognini, Matteo Berrettini, Marco Cecchinato, Lorenzo Sonego, Andreas Seppi e Thomas Fabbiano, in quello del singolare femminile solo Camila Giorgi. Molto numerosa invece il nostro contingente nelle qualificazioni, in particolare in quelle maschili: i ragazzi impegnati saranno ben tredici, quattro invece le ragazze, e cioè Jasmine Paolini, che avrà la testa di serie numero 14, Giulia Gatto-Monticone, Martina Di Giuseppe e Martina Trevisan.

Foltissima, come abbiamo detto, è la rappresentazione italiana maschile nei turni preliminari del torneo newyorchese di Flushing Meadows: Stefano Travaglia avrà addirittura la testa di serie numero 1, Salvatore Caruso la numero 6, Paolo Lorenzi la numero 15, Lorenzo Giustino la numero 21, Jannik Sinner la numero 24. Questi gli altri italiani in attuale ordine di classifica: Gianluca Mager, Federico Gaio, Filippo Baldi, Alessandro Giannessi, Roberto Marcora, Stefano Napolitano, Matteo Viola e Andrea Arnaboldi.

Saranno sette, due donne e cinque uomini, gli italiani che andranno alla caccia del loro primo main draw in un torneo del Grande Slam: Trevisan, Di Giuseppe, Giustino, Mager, Baldi, Marcora ma soprattutto Sinner, il fenomenale altoatesino che ha compiuto 18 anni lo scorso 16 agosto e che è numero 131 del mondo e addirittura 109 della classifica Race to London. Il giovanissimo Jannik, come tutti gli altri italiani nelle qualificazioni, ha bisogno di vincere tre partite consecutive per essere sicuro di accedere al tabellone principale degli US Open. Ecco i primi turni in cui saranno impegnati oggi e domani le nostre tenniste e i nostri tennisti.

Oggi, 1° turno qualificazioni maschili

(1) Stefano Travaglia (ITA) vs. Elliot Benchetrit (FRA)

Federico Gaio (ITA) vs. Ze Zhang (CHN)

Andrea Arnaboldi (ITA) vs. Emilio Gomez (ECU)

Roberto Marcora (ITA) vs. Santiago Giraldo (COL)

Ramkumar Ramanathan (IND) vs. Filippo Baldi (ITA)

Stefano Napolitano (ITA) vs. Sam Riffice (USA)

Oggi, 1° turno qualificazioni femminili

(14) Jasmine Paolini (ITA) vs. Usue Maitane Arconada (USA)

Varvara Gracheva (RUS) vs. Martina Trevisan (ITA)

Domani, 1° turno qualificazioni maschili

(6) Salvatore Caruso (ITA) vs. Yunseong Chung (KOR)

J.J. Wolf (USA) vs. Alessandro Giannessi (ITA)

Gianluca Mager (ITA) vs. Noah Rubin (USA)

Guillermo Garcia-Lopez (ESP) vs. (21) Lorenzo Giustino (ITA)

Matteo Viola (ITA) vs. (24) Jannik Sinner (ITA)

(15) Paolo Lorenzi (ITA) vs. Enrique Lopez Perez (ESP)

Domani, 1° turno qualificazioni femminili

(4) Christina McHale (USA) vs. Martina Di Giuseppe (ITA)

Giulia Gatto-Monticone (ITA) vs. Shuai Peng (CHN)

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Gabriele Menis / LivePhotoSport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis: Flavia Pennetta aspetta un bambino, l’annuncio di Fabio Fognini

Ciclismo, Tom Dumoulin: “Spero di tornare in gara per il finale di stagione. Non riuscivo più a migliorarmi alla Sunweb”