Lewis Hamilton F1, GP Belgio 2019: “I miei meccanici sono fantastici, oggi la P1 era totalmente irraggiungibile”

Una giornata decisamente tribolata fin dal mattino quella di Lewis Hamilton in questo sabato di gara nel GP del Belgio 2019. Dopo il gran botto della mattinata infatti la preoccupazione di non riuscire a rimettere in sesto la sua Mercedes in vista della qualifica era tanta ma alla fine, anche grazie all’esplosione del motore di Robert Kubica, tutto è girato per il verso giusto per il britannico che ha acciuffato il terzo posto e la seconda fila sulla griglia di partenza di domani.

Un ringraziamento d’obbligo va al team che è riuscito a permettergli di essere presente in questo fondamentale turno: “Le FP3 sono state una sessione terribile per me ed è una sensazione dolorosa perché so quante persone lavorino duramente per metterti nella posizione di girare e quindi so quanto lavoro c’è stato dietro affinché io abbia potuto prendere parte a questa qualifica. E’ stata una sfida incredibile ma loro non sbagliano mai, danno il 110% e ho cercato di ripagarli con una grande qualifica; la terza posizione non è male perché la P1 era totalmente irraggiungibile oggi”.

Un curioso episodio ad inizio Q3 ha visto le due Mercedes venire quasi al contatto nel giro di lancio, queste le parole del britannico a riguardo: “Valtteri era un pochino lento, probabilmente cercava di tenere la scia di chi gli stava davanti e io cercavo di stare dietro a lui, ma al di là di questo la Ferrari e Charles hanno fatto un lavoro eccezionale e speriamo di riuscire a dare loro del filo da torcere domani. Non so se le temperature più basse previste domani potranno aiutare o meno, chiederò ai miei ingegneri ma noi puntiamo a fare la miglior gara possibile”.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

FOTOCATTAGNI


Twitter: MickBrug

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
GP Belgio F1 2019 Lewis Hamilton Mondiale F1 2019

ultimo aggiornamento: 31-08-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Risultato Qualifiche GP Belgio 2019: Charles Leclerc centra una pole mostruosa! Vettel secondo davanti alle Mercedes

Basket, Mondiali 2019. Italia-Filippine 108-62, Meo Sacchetti: “Esordio importante, avuto spazio coi tiratori”