Tennis, ATP Amburgo 2019: la finale sarà tra Nikoloz Basilashvili e Andrey Rublev

Il campione in carica non vuole cedere il suo scettro. Nikoloz Basilashvili è ancora in finale nel torneo ATP di Amburgo e domani se la vedrà con il russo Andrey Rublev, in un ultimo atto sicuramente sorprendente visti i risultati delle due semifinali.

Il georgiano è stato protagonista di una strepitosa vittoria contro Alexander Zverev. Una battaglia bellissima di oltre tre ore, vinta da Basilashvili con il punteggio di 6-4 4-6 7-6. Un match palpitante e con continui colpi di scena, come dimostra un terzo set imprevedibile: prima Basilashvili avanti per 3-0, poi la rimonta di Zverev, che nel tiebreak si è trovato avanti per 5-4, subendo poi il recupero del georgiano (vinto per 7-5).

Molto bella anche la seconda semifinale con il russo Rublev che ha sconfitto in tre set lo spagnolo Pablo Carreno Busta con il punteggio di  4-6 7-5 6-1. Un successo in rimonta da parte del nativo di Mosca, che ha sfruttato anche il crollo dello spagnolo nel terzo set, con Carreno Busta arrivato probabilmente senza energie dopo la lunga battaglia di ieri contro Fabio Fognini. Per Basilashvili è la quinta finale della carriera a livello ATP, con due vittorie ad Amburgo e Pechino; mentre Rublev ha giocato finora tre finali, vincendo quella di Umago nel 2017 contro Paolo Lorenzi.

Questo il riepilogo dei risultati 

Basilashvili (Geo) b. A.Zverev (Ger) 6-4 4-6 7-6

Rublev (Rus) b. Carreno Busta (Spa) 4-6 7-5 6-1

 

 

 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour de France 2019, pagelle ventesima tappa: impresa epica di Nibali, trionfo storico di Bernal

Equitazione, Eventing Nations Cup Camphire Cappoquin 2019: Italia quarta dopo il cross country