Wimbledon 2019, qualificazioni femminili: Di Giuseppe e Gatto-Monticone al secondo turno

Dopo gli uomini ieri, oggi è toccato alle donne disputare gli incontri di primo turno delle qualificazioni femminili dell’ormai imminente torneo di Wimbledon.

Accedono al secondo turno due delle quattro italiane che sono scese in campo: Martina Di Giuseppe, numero 193 del mondo, ha battuto, ed è la sua prima partita vinta in uno Slam anche se non in un tabellone principale, col punteggio di 7-6(3) 6-4 l’australiana Destanee Alava, che la precede di un posto nel ranking mondiale; Giulia Gatto-Monticone, numero 162, ha avuto la meglio sulla cipriota Raluka Serban, numero 233, per 4-6 6-3 6-3.

Hanno perso invece Martina Trevisan, numero 167, che ha ceduto per 6-3 6-4 alla francese Jessika Ponchet, numero 190, e Jasmine Paolini, numero 147, superata per 7-6 6-3 dopo aver avuto un set point sul 5-4 del primo set dalla russa Varvara Flink, numero 140 e testa di serie numero 28 del tabellone delle qualificazioni. Di seguito i risultati delle italiane dall’alto in basso del tabellone.

Martina Di Giuseppe (ITA) b. Destanee Aiava (AUS) 7-6(3) 6-4

Jessika Ponchet (FRA) b. Martina Trevisan (ITA) 6-3 6-4

(28) Varvara Flink (RUS) b. Jasmine Paolini (ITA) 7-6(1) 6-3

Giulia Gatto-Monticone (ITA) b. Raluka Serban (CYP) 4-6 6-3 6-3

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Boxe, Europei 2019: finisce l’avventura di Aziz Abbes Mouhiidine, sconfitto ai quarti di finale nei 91 kg

Tour de France 2019: i gregari che possono fare la differenza. Team Ineos e Astana le squadre meglio attrezzate. Occhio alla Movistar