Giro d’Italia 2019, neve anche a Lago Serrù: a rischio anche l’arrivo di Ceresole Reale?


Non solo il Gavia a destare preoccupazioni: nella 13ma tappa del Giro d’Italia, la Pinerolo-Ceresole Reale di venerdì 24 maggio, in questo momento, a dare qualche grattacapo agli organizzatori è anche la salita finale con le rampe che portano al Lago Serrù, a quota 2247 metri.

Sul Gran Paradiso almeno dal 4 maggio i mezzi sono al lavoro per sgomberare le strade dalla neve, che su quello che dovrebbe essere l’arrivo di tappa, sfiora i due metri di altezza. Purtroppo le previsioni meteo non sono dalla parte degli organizzatori in quanto proprio venerdì 24 sono previste nuove precipitazioni nevose.

Loading...
Loading...

Il lavoro incessante degli operatori al momento rende la strada praticabile e la tappa potrebbe arrivare fino in cima senza problemi, ma bisogna sperare che non vi siano altre nevicate copiose.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Paolo Seimandi Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top