Show Player

Basket, quarti di finale Eurocup 2019: Malaga espugna Berlino, lo Unics stravince il derby russo. Vittorie di Valencia e Asvel


Mccollum Errick Priftis Dimitris FIAT Torino - Unics Kazan 7Days Eurocup 2018-2019 Torino 21/11/2018 Foto M.Matta/Ciamillo & Castoria


Tre vittorie casalinghe ed un solo colpo in trasferta in gara 1 dei quarti di finale di Eurocup. L’unica vittoria fuori casa è quella degli spagnoli dell’Unicaja Malaga, che hanno sconfitto 91-90 i tedeschi dell’Alba Berlino al termine di una pazzesca rimonta da -17 all’intervallo e con il canestro della vittoria di Mathias Lessort, top scorer con 18 punti, arrivato a tre secondi dalla fine.

Non c’è stata storia nel derby russo. Lo Unics Kazan ha demolito il Lokomotiv Kuban Krasnodar per 86-66. Un +20 severissimo e maturato tutto in un secondo tempo perfetto per lo Unics (45-28 il parziale). Grandissima prestazione di Errick McCollum, che ha messo a referto 32 punti, frutto anche dei 15 tiri liberi segnati (100% dalla lunetta).

Loading...
Loading...

Altra vittoria in rimonta quella dei francesi dell’Asvel Villeurbanne. I transalpini si sono imposti 79-75 contro gli spagnoli del Morabanc Andorra del nostro Michele Vitali (12 punti). L’Asvel si è trovata sotto di otto punti, ribaltando poi nel terzo quarto con un parziale di 30-18. Fondamentali i 21 punti di Charles Kahudi con 4/6 da tre punti.

Bella ed importante vittoria quella del Valencia contro i lituani del Rytas Vilnius. 75-64 il punteggio finale per gli spagnoli, che si sono trovati sotto di otto punti a fine primo quarto, prima di una bella rimonta da parte del Valencia, trascinato dai 15 punti di Matt Thomas.

Questo il riepilogo delle sfide di Gara 1

Alba Berlino – Unicaja Malaga 90-91

LDLC Asvel Villeurbanne – Morabanc Andorra 79-75

Valencia Basket – Rytas Vilnius 75-64

Unics Kazan – Lokomotiv Kuban Krasnodar 86-66

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top