Show Player

Antonio Giovinazzi, F1 GP Australia 2019: “Proverò a centrare qualche punto domani, ho trovato traffico nel mio ultimo tentativo”



Antonio Giovinazzi non può essere troppo contento dell’esito delle sue qualifiche del GP d’Australia 2019, prima prova del Mondiale di Formula Uno. Sul tracciato dell’Albert Park di Melbourne (Australia), il pilota nostrano non è andato oltre il 14° posto, rimanendo tagliato fuori dalla Q3 e non replicando l’ottimo tempo siglato nel Q1.

Una prova sottotono quella del pugliese, se confrontata con quella del suo compagno di squadra Kimi Raikkonen, nono e nella top-10. “Sono stato un po’ frenato nell’ultimo tentativo perchè ho trovato traffico. Comunque posso guardare con fiducia alla gara visto che in Q1 sono stato veloce e cercherò di fare qualche punto domani. La macchina mi può permettere di centrare questo obiettivo anche se confesso di essere deluso per il risultato finale delle qualifiche“, le considerazioni del vice campione del mondo della GP2 nel 2016.

Loading...
Loading...

Una corsa, quindi, in salita, dovendo puntare ad una buona partenza e sulle qualità della C38, apparsa comunque in buona forma nel corso delle prove libere. Pertanto, la rimonta non è cosa impossibile per il nostro portacolori.

 

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SULLA F1

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top