Snowboard, Coppa del Mondo halfpipe 2019: Imai e Totsuka in testa dopo le qualificazioni a Calgary


A Calgary (Canada) è ripartita la Coppa del Mondo di snowboard halfpipe dopo i Mondiali, la giornata odierna era riservata alle qualificazioni e come sempre lo spettacolo non è mancato grazie alle acrobazie degli atleti impegnati in gara.

FEMMINILE – Assente il fenomeno Chloe Kim, Campionessa del Mondo, a dettare legge è stata la giapponese Kurumi Imai che primeggia con 93.00 punti, quattro in più della cinese Cai Xuetong, argento iridato. Terzo posto per la spagnola Queralt Castellet (86.75) che accede all’atto conclusivo insieme alle tre giapponesi Sena Tomita (81.25), Haruna Matsumoto (77.25), Hikaru Oe (73.75), alla cinese Shaotong Wu (70.00) e alla svizzera Verena Rohrer (65.50).

MASCHILE – Anche in questo caso era assente il fresco Campione del Mondo Scotty James, la classifica è allora guidata dall’argento e dal bronzo iridato: il giapponese Yuto Totsuka (90.50) precede lo svizzero Patrick Burgener (89.00). Più distaccati il nipponico Raibu Katayama (85.25), il canadese Derek Livingston (82.25) e l’altro nipponico Ikko Anai (79.50). Accedono all’atto conclusivo anche lo statunitense Toby Miller (79.00), lo svizzero Jan Scherrer (77.50), l’australiano Kent Callister (75.75), il nipponico Ruka Hirano (72.75) e il russo Nikita Avtaneev (71.50).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Alfaguarilla / Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top