Skeleton, Campionati Italiani Assoluti 2019: titoli nazionali per Valentina Margaglio ed Amedeo Bagnis


Certe occasioni bisogna coglierle al volo, ed è quel che ha fatto Amedeo Bagnis che, approfittando dell’assenza di Joseph Luke Cecchini e Mattia Gaspari, ha vinto i Campionati Italiani Assoluti di skeleton, disputati sulla pista austriaca di Igls. Quarto titolo consecutivo invece tra le donne per Valentina Margaglio.

Nella gara maschile, con sei atleti al via, Amedeo Bagnis ha chiuso in 1’47″88 ed ha preceduto di 0″53 Manuel Schwaerzer, secondo, e di 2″30 Gabriele Marenchino, mentre nella competizione femminile, con cinque contendenti al via e quattro al traguardo, si è imposta Valentina Margaglio in 1’50″66, davanti ad Alessia Crippa, staccata di 1″00, e ad Elena Scarpellini, giunta a 1″03.

Ordine d’arrivo gara femminile:
1. Valentina Margaglio (GS Fiamme Azzurre) 1’50″66
2. Alessia Crippa (SC Valle Antigorio) +1″00
3. Elena Scarpellini (CS Aeronautica Militare) +1″03
4. Alessandra Fumagalli (BC Cristallo) +4″90
Sofie Falkensteiner (Amateursportverein Luesen) ritirata

Ordine d’arrivo gara maschile:
1. Amedeo Bagnis (BC Cortina) 1’47″88
2. Manuel Schwaerzer (ASV Gitschberg) +0″53
3. Gabriele Marenchino (SC Valle Antigorio) +2″30
4. Francesco Pellacani (-) +3″04
5. Pietro Drovanti (BC Cortina) +3″81
6. Giacomo De Salvo (SC Valle Antigorio) +7″24

 

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Leonard Zhukovsky / Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top