LIVE Inghilterra-Francia 44-8, Sei Nazioni 2019 in DIRETTA: che dominio per gli inglesi


Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dell’ultima partita della seconda giornata del Sei Nazioni di rugby 2019: a Twickenham va in scena l’esordio casalingo dell’Inghilterra, alle 16 il XV della Rosa ospita la Francia dell’ex ct tricolore Brunel. Sfida fondamentale quella odierna per delineare la situazione in chiave classifica del Torneo: i britannici sono i grandissimi favoriti per il successo finale dopo lo spettacolare trionfo all’esordio a Dublino con l’Irlanda, dovranno stare attenti al Galles che è al momento a punteggio pieno con due vittorie. Cercano il riscatto i Galletti dopo la delusione di Parigi con i Dragoni.

OA Sport vi propone la diretta live testuale di Inghilterra-Francia, gara valida per il Sei Nazioni di rugby: la gara inizierà alle ore 16.00 e per questo motivo la nostra diretta inizierà attorno alle ore 15.40. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale!

Le favorite del torneo – Risultati e classifica del Sei NazioniRegolamento del Sei Nazioni

 

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Finisce qui la partita: dominio inglese, 5 punti e vetta della classifica. 44-8 il risultato.

80′ Ultimo pallone della partita per l’Inghilterra che ora la manderà fuori.

78′ La Francia era riuscita a sorprendere l’Inghilterra, senza riuscire però a concretizzare con la meta.

78′ Partita che si è praticamente fermata, non ci sono più emozioni. Finirà così.

75′ Sbagliano però gli inglesi con un in avanti che regala la mischia ai francesi.

74′ Inghilterra che a pochi minuti dal termine continua a spingere. Conquistato un calcio di punizione a pochi metri dalla linea di meta.

72′ Gran difficoltà fisica dei francesi che ora faticano a rialzarsi.

72′ Ancora una volta provano a ripartire alla mano i transalpini, ma c’è in avanti.

70′ Francia ricacciata indietro.

69′ Inghilterra che recupera l’ovale, prova a spingere ma sbaglia ancora. Punteggio che difficilmente si muoverà.

67′ Francesi vicinissimi alla linea di meta, dopo una gran azione, arriva però l’erroraccio con l’in avanti.

65′ Inghilterra che non sta più attaccando, si limita a non far segnare gli avversari.

63′ Fase molto più di studio dell’incontro: è calata la pressione dell’Inghilterra, la Francia prova a gestirsi.

61′ Che dominio della mischia inglese: francesi costretti a tornare indietro.

61′ Tantissime fasi per i francesi che però non riescono a sfondare.

58′ Francia che continua ad attaccare, transalpini che vogliono almeno trovare una meta.

56′ Ancora 3′ di inferiorità numerica per la Francia. Provano a spingere nei 22 avversari i transalpini.

56′ Perfetto il piede di Farrell, 44-8 per i padroni di casa che continuano a spingere.

55′ Tutto confermato: è meta 42-8 per l’Inghilterra che può ancora incrementare.

54′ La Francia prova a risalire il campo alla mano, ma al primo errore riparte l’Inghilterra: ennesima giocata con il piede alle spalle, schiaccia in meta Farrell.

52′ Sinclair ha dato un brutto colpo ad un francese, ci stava il giallo.

52′ Momento di tensione in campo.

51′ Altra palla di Farrell alle spalle della difesa: ennesima touche a 5 metri per i transalpini che devono uscirne.

50′ 37-8 per la Francia, anche in quattordici uomini.

49′ Erroraccio della Francia in zona offensiva, arriva l’intercetto degli inglesi che si lanciano in contropiede e sono pronti a marcare: Fickou poi alla disperata va a placcare senza palla Ahston e si prende meta tecnica e cartellino giallo. Si fa durissima per i transalpini.

47′ Ora un paio di errori da parte dell’Inghilterra che fa risalire il campo alla Francia.

46′ Mischia all’interno dei 22 ad introduzione francese, tanti cambi per i transalpini.

46′ Gli inglesi stanno alzando il ritmo, ci sono degli errori in zona offensiva, ma la Francia non riesce davvero ad uscirne. Ora altri cambi: fuori Kruise e dentro Launchbury.

44′ Francia nuovamente costretta a spazzare via l’ovale dai propri cinque metri.

43′ Primi cambi per gli inglesi: esce Vunipola.

43′ Tanti errori al piede per Parra oggi, nuovamente touche per gli inglesi, al limite dei 22 transalpini.

42′ Francia già costretta a chiudersi nei propri 22, sbaglia però l’Inghilterra che riparte.

41′ Si ricomincia, subito pressione sulla Francia al limite dei 22.

Tornano in campo le squadre: tutto pronto per il secondo tempo. Francia che deve accorciare le distanze, si rischia una brutta batosta oggi.

Termina qui il primo tempo. Appuntamento con la ripresa.

40′ Farrell è perfetto: 30-8 a fine primo tempo, già punto di bonus per gli inglesi.

40′ Ennesima meta inglese: questa volta, dopo un’azione molto confusa, a schiacciare oltre i pali è Slade.

38′ Recuperano nuovamente l’ovale i transalpini, serve marcare punti prima della fine del primo tempo.

37′ Calata un po’ l’attenzione dell’Inghilterra. Francia che prova a rimontare.

35′ Non trasforma Parra: 23-8.

34′ Che cuore la Francia! Tagliano il campo alla mano, un mostruoso Huget rompe un paio di placcaggi e fa correre Penaud che schiaccia in meta. Oltre 50 metri tutti palla in mano.

32′ Questa volta si salva la Francia: tenuto a terra, possono uscire dai 22 i transalpini.

31′ Eccezionali gli inglesi: ancora palla al cielo, ancora May e altro ovale offensivo per i padroni di casa.

30′ Trasforma da posizione difficile Farrell: 23-3 Inghilterra.

29′ Strepitoso May, mostruosa Inghilterra: terza meta per il numero 11. Ancora un calcetto alle spalle, vola nuovamente l’ala che schiaccia a terra. 21-3.

27′ Come soffrono i francesi: un piccolo errore inglese quando erano a due passi dalla linea di meta.

26′ Francia davvero in grandissima difficoltà, nuovamente in difesa i Galletti.

25′ Molto angolato il piazzato, non trasforma Farrell, coglie il palo. 16-3 Inghilterra.

24′ Clamorosa azione britannica: cambia tutto Youngs, palla a May che supera con facilità Penaud e schiaccia in meta!

23′ Premono gli inglesi. Sono sui 5 metri.

22′ Inghilterra che continua con l’offensiva, la Francia si salva nei 22, ma britannici che restano in attacco.

21′ Se ne va il primo quarto di gara: padroni di casa in vantaggio per 11-3.

20 ‘ Ci riprova al piede, ma un super Penaud si salva nuovamente.

19′ Ora torna ad avanzare l’Inghilterra.

18′ Sprecata la touche offensiva dalla Francia.

17′ Spettacolare azione di ripartenza della Francia: recupera al volo il calcio degli inglesi, poi taglia il campo proprio al piede e riparte, trovando una touche nei 22.

15′ Buona giocata difensiva di Parra, riconquista l’ovale la Francia. Transalpini che provano a risalire il campo.

14′ Fase molto confusa ora, le due squadre si sfidano al piede, si resta a metà campo.

13′ Non sbaglia Farrell: 11-3 Inghilterra.

11′ Tantissima indisciplina in mezzo al campo. Ennesimo calcio per l’Inghilterra. PUò piazzare Farrell.

10′ Non sbaglia Parra: 8-3 per l’Inghilterra.

9′ Va a piazzare la Francia: si può tornare sotto break.

8′ Attaccano ora i transalpini che provano ad accorciare le distanze.

7′ Inghilterra scavalca già il break: 8-0.

5′ Calcio sui 22 per l’Inghilterra, non si concretizza il vantaggio. Si andrà per i pali, tutto facile per Farrell.

4′ Attacca ancora al piede l’Inghilterra: questa volta la Francia riesce a spazzare e ad uscire dai 22. Spinta inglese che prosegue.

3′ Altro brutto errore transalpino, mischia per l’Inghilterra a metà campo.

2′ Non gira il piede di Farrell, 5-0 Inghilterra.

1′ SPAZIALE LA GIOCATA INGLESE! Lancio al piede alle spalle della difesa, May è il più veloce di tutti, guadagna spazio in corsa e schiaccia in meta in solitaria. 5-0 Inghilterra.

1′ Sbaglia subito la Francia e riparte l’Inghilterra.

1’ Si comincia! Subito Inghilterra pronta a ripartire al piede.

15.59 Sarà la Francia a dare il via all’incontro: transalpini sicuramente all’attacco nei primi minuti.

15.55 È il momento degli inni nazionali.

15.50 Squadre che stanno per entrare in campo nel fantastico scenario di Twickenham.

15.43 Inghilterra che va a caccia di una vittoria da 5 punti, con bonus, per portarsi in vetta alla classifica del Sei Nazioni, scavalcando così il Galles.

15.41 Andiamo a scoprire i XV delle due squadre:

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Chris Ashton, 13 Henry Slade, 12 Manu Tuilagi, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell (c), 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Tom Curry, 6 Mark Wilson, 5 George Kruis, 4 Courtney Lawes, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
A disposizione: 16 Luke Cowan-Dickie, 17 Ben Moon, 18 Dan Cole, 19 Joe Launchbury, 20 Nathan Hughes, 21 Dan Robson, 22 George Ford, 23 Jack Nowell

Francia: 15 Yoann Huget, 14 Damian Penaud, 13 Mathieu Bastareaud, 12 Geoffrey Doumayrou, 11 Gaël Fickou, 10 Camille Lopez, 9 Morgan Parra, 8 Louis Picamoles, 7 Arthur Iturria, 6 Yacouba Camara, 5 Félix Lambey, 4 Sébastien Vahaamahina, 3 Demba Bamba, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Jefferson Poirot
A disposizione: 16 Pierre Bourgarit, 17 Dany Priso, 18 Dorian Aldegheri, 19 Paul Willemse, 20 Gregory Alldritt, 21 Antoine Dupont, 22 Romain Ntamack, 23 Thomas Ramos

15.38 Poco più di 20′ all’inizio di Inghilterra-Francia, che va a chiudere la seconda giornata.

15.37 Buon pomeriggio e ben ritrovati con il grande rugby del Sei Nazioni.

Foto: LPS/Luigi Mariani

Lascia un commento

scroll to top